Press ESC to close

Se lo fai non vedrai mai più un altro ragno nella tua cucina, bagno o camera da letto.

La maggior parte delle persone è spaventata dalla sola vista dei ragni nelle loro case. Anche se sappiamo che non vogliono farci del male e che possono addirittura aiutare a uccidere altri insetti che possono devastare le nostre case, tutti ne abbiamo paura e facciamo di tutto per ucciderli o almeno tenerli lontani .

Se i ragni continuano a entrare in casa tua e soffri di aracnofobia, queste soluzioni naturali per sbarazzartene sono per te!

Repellenti naturali per ragni

Anche se odi i ragni, l’ultima cosa che devi fare è usare sostanze chimiche tossiche dentro e intorno alla tua casa. Invece, ecco alcuni modi naturali per tenere questi parassiti fuori dalla tua casa per sempre.

Mantieni la casa pulita

Tenere pulita la casa è il modo migliore per tenere lontani i ragni. Sicuramente ci vuole molto impegno per assicurarsi che i pavimenti siano spazzati e puliti, ma se hai davvero paura dei ragni, ne vale la pena! 
Si consiglia di eseguire una pulizia completa ogni stagione e di non attendere la primavera. Rimarrai stupito di quanto spazio libero puoi creare per i ragni lasciando oggetti inutilizzati e disordinati in un angolo della casa.
Quando l’interno della tua casa è pulito, è ora di uscire. Se hai un prato, assicurati di rimuovere l’erba tagliata, le foglie e tagliare i rami degli alberi. Controlla anche le fessure delle finestre e delle porte e applica il calafataggio se necessario. Se vivi in ​​un appartamento, mantieni le finestre e il balcone puliti e ordinati.

aceto bianco

L’aceto è uno dei prodotti più versatili da tenere in casa Ha un odore unico, forte e pungente. È proprio questo odore che respinge non solo i ragni ma anche le formiche e persino le zanzare. Per fare uno spray repellente, in un flacone spray, mescola 1 parte di aceto con 2 parti di acqua. Spruzza questa miscela intorno alla tua casa concentrandoti sui luoghi in cui i ragni possono entrare come finestre e porte. Tieni presente che l’aceto può intaccare alcune superfici, quindi assicurati di provarlo prima di applicarlo.

Olio essenziale di menta piperita

Mentre possiamo amare l’odore della menta piperita, i ragni odiano assolutamente questo odore. Simile al repellente per insetti all’aceto, prendi un flacone spray e riempilo d’acqua. Aggiungi una piccola quantità di detersivo per i piatti, per aiutare a diffondere le molecole di olio nell’acqua, e circa 8 gocce di olio essenziale di menta piperita . Controlla se la miscela ha un buon profumo di menta. Altrimenti, aggiungi fino a 8 gocce in più. Agitare bene la bottiglia e applicare questo spray come faresti con la miscela di aceto.
Puoi anche mescolare menta piperita e aceto insieme. Queste due sostanze profumate molto diverse si mescolano molto bene per creare un repellente naturale per i ragni.

Cedro

Per combattere i ragni, hai a disposizione un’altra soluzione naturale, il cedro! Metti i blocchi di cedro negli armadi e nei cassetti o usa il pacciame di cedro che puoi raccogliere dal giardino. Per i tuoi vestiti puoi usare grucce di cedro per tenerli non solo senza ragni ma anche senza tarme.

Agrumi

Se hai l’olio essenziale di limone , usalo come faresti con l’olio di menta piperita. Prendi le scorze di agrumi rimanenti come arance e limoni e strofinale su aree soggette a ragni come battiscopa e angoli delle pareti.

Castagne (e altra frutta a guscio)

Castagne, noci e castagne sono odiate dai ragni per qualche motivo che ancora non sappiamo, ma queste noci sono sempre state usate per respingere i ragni nel Regno Unito per combattere la loro invasione. È stato suggerito che l’odore di queste noci contenga una sostanza che i ragni non possono tollerare. Mettine un po’ nelle finestre e nei punti dove passano i ragni.

Se hai un problema con i ragni in casa, fai una combinazione di questi trattamenti naturali per essere sicuro di tenere questi parassiti lontani da casa tua, e non esitare a condividere questi consigli molto utili con chi ti circonda!