Press ESC to close

Puoi aumentare il flusso d’acqua seguendo questi suggerimenti facili e veloci.

Quando fai la doccia quasi ogni giorno, non c’è niente di più frustrante che sopportare un debole, ridicolo getto d’acqua che gocciola dal soffione. È persino molto doloroso doversi lavare in queste condizioni. Da dove viene questa diminuzione della pressione dell’acqua e come si può rimediare? Puoi aumentare il flusso d’acqua seguendo questi suggerimenti facili e veloci.

Immagina questa immagine deplorevole: hai i capelli pieni di shampoo e invece di risciacquarli in 5 minuti, a causa di queste gocce d’acqua che scorrono dal soffione della doccia, puoi impiegare il doppio o addirittura il triplo del tempo . È ancora peggio quando  l’acqua  viene spruzzata in qualsiasi direzione tranne che verso il basso. Niente di più fastidioso per iniziare la giornata! Ma perché la pressione dell’acqua che di solito è così potente ora si comporta in modo capriccioso? Precisamente, per superare il problema, è ancora necessario determinarne la causa. E i motivi non mancano. Ma, state tranquilli, la soluzione è raramente complicata. Una volta risolto il problema, trasformerai il tuo bagno in una spa!

Cosa causa la bassa pressione dell’acqua nella doccia?

soffione doccia

logo pinterest

Un soffione – Fonte: spm

Prima di discutere il modo più ottimale per aumentare la pressione dell’acqua della doccia, devi prima sapere quali sono le cause che causano questa bassa pressione. Queste informazioni ti aiuteranno a comprendere i passaggi da eseguire per risolvere il problema.

  • Uno dei motivi principali può essere correlato all’impianto idraulico di casa tua. Un’improvvisa bassa pressione dell’acqua può essere innescata da un intasamento, uno scaldabagno difettoso o una perdita nel sistema idraulico. Quindi devi assicurarti che sia in buone condizioni. Se c’è davvero una perdita, è meglio chiamare un idraulico.
  • Potresti anche vivere in una zona in cui le tubature principali sono vecchie e quindi obsolete. Questo di solito accade nelle città dove è più difficile migliorare il sistema di tubazioni senza causare problemi con l’approvvigionamento del distretto.
  • Generalmente il problema più comune è legato alla durezza dell’acqua, quindi una presenza importante di calcare, e alla pulizia della doccia. Forse la manopola è particolarmente sporca e quindi meno efficiente. Se pensi che questo sia il tuo caso, non perdere il semplice trucco che ti spieghiamo.

La colpa è dell’accumulo di calcare?

La durezza dell’acqua può causare la formazione di calcare. Infatti, con il tempo e l’usura, possono formarsi depositi di calcare che provocano una riduzione della pressione dell’acqua. Forse questi depositi stanno intasando i tubi. Non c’è niente che tu possa fare al riguardo, ma puoi eseguire il seguente trucco per alleggerire almeno un  po’ il flusso d’acqua attraverso il soffione . Quando è molto sporco, basta pulirlo a fondo per salvare la giornata.

Come pulire correttamente il soffione della doccia?

pulizia del soffione della doccia

logo pinterest

Pulizia soffione doccia – Fonte: spm

È importante sapere che nel tempo l’acqua della doccia provoca intasamenti nel soffione, dovuti all’accumulo di calcare e minerali. Non c’è da stupirsi che sia intasato e il flusso di pressione non sia al top! Perché se effettivamente è ostruita, la pressione dell’acqua si riduce gradualmente a un filo, anche se rimane efficiente nel resto della casa. Obiettivo: sciogliere la formazione di tartaro e minerali.

Guarda come procedere passo dopo passo:

  • Per pulire il soffione della doccia, inizia svitandolo e rimuovendo eventuali detriti all’interno.
  • Se il tuo soffione ha un filtro, rimuovilo e puliscilo. Usa un vecchio spazzolino da denti o qualcosa di simile per portare a termine il lavoro. E questo, anche se molti soffioni moderni non necessitano di attrezzature specifiche, visto che sono pensati per essere puliti semplicemente strofinando con le dita.
  • Se noti che è molto sporco, il rimedio sicuro è usare l’aceto bianco. Grazie alle sue proprietà anticalcare e antitartaro, eliminerà ogni deposito e residuo. Riempi un recipiente con acqua e aceto (in parti uguali) e assicurati che la manopola sia completamente sommersa. Lasciare in ammollo durante la notte. Un altro consiglio: versate il composto in un sacchetto di plastica che avvolgete attorno al soffione della doccia in modo che la soluzione possa entrare nei fori in profondità. Lega saldamente la borsa all’elemento e lasciala agire durante la notte. Il giorno dopo, rimuovi il sacchetto, usa il vecchio spazzolino da denti per rimuovere tutto lo sporco incastrato nei fori e guarda il risultato. La tua doccia non sarà mai stata così pulita!
Soffione doccia

logo pinterest

Soffione doccia. Fonte: spm

Grazie all’aceto, la manopola è di nuovo operativa: noterai quindi che la pressione aumenta di nuovo come se nulla fosse accaduto. Tuttavia, se questo non soddisfa tutte le tue aspettative, ripeti il ​​​​metodo fino a quando il  calcare  non sarà completamente scomparso.

NB  : potete utilizzare anche un liquido anticalcare che avrà esattamente lo stesso effetto dell’aceto. Tuttavia, ti consigliamo di seguire sempre le istruzioni del produttore per non danneggiare il materiale della tua doccia.