Macchiare un indumento o qualsiasi tessuto con olio non è mai una buona notizia perché questo tipo di macchia di grasso è più difficile da rimuovere. Esistono però delle soluzioni per eliminare efficacemente le tracce di olio, anche senza lavarsi. Scopri quali sono questi trucchi che sono spesso a portata di mano.

Gli oli vegetali possono causare problemi ai tuoi vestiti, poiché i residui di grasso che lasciano possono essere difficili da rimuovere. Le macchie d’olio sono spesso poco appariscenti ma ostinate, spesso si presentano come un alone sul tessuto e tendono a scurire o leggermente ingiallire la zona interessata. Rimuovere le macchie d’olio può essere complicato e, una volta asciutta, la macchia può rimanere permanentemente incorporata nel tessuto.

macchia d'olio sul maglione

logo pinterest

Macchia d’olio su un maglione – Fonte: spm

Come si rimuovono le macchie di olio dai vestiti senza lavarli?

Versare il detersivo per piatti

Sono necessari poco tempo e prodotti per implementare questo metodo. Per prima cosa, devi applicare il sapone per i piatti sulla macchia. Questo detergente deve coprire completamente la traccia di olio. È importante, infatti, applicare una quantità sufficiente di prodotto in modo che venga ben assorbito da tutta la zona sporca del tessuto.

Quando il liquido viene assorbito, coprire la macchia con sale e lasciare agire per 10 minuti. Ciò consentirà al detersivo di penetrare completamente nel tessuto e iniziare ad abbattere il grasso. È importante non lasciare asciugare l’area prima di trattarla. Successivamente, il sale nella parte macchiata deve essere pulito con un vecchio spazzolino da denti e pulito con un panno umido.

Per assicurarti subito che la macchia di unto sia sparita , puoi asciugare il capo con un phon. La macchia di solito scompare immediatamente. Se in alcuni punti sono ancora visibili tracce di olio, vale la pena ripetere la procedura. In questo modo le macchie di grasso vengono rimosse facilmente. Sentiti anche libero di usare un coltello (non seghettato) e un tovagliolo di carta per rimuovere completamente la macchia.

Bicarbonato di sodio

logo pinterest

Bicarbonato di sodio – Fonte: spm

Usa il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un prodotto molto efficace per rimuovere le macchie di olio dai vestiti. Non solo è molto facile da usare ed economico, ma è anche delicato sui vestiti e non lascia aloni o residui sul tessuto.

Per prima cosa, asciuga quanto più olio possibile con uno straccio o un tovagliolo di carta. Quindi, cospargere generosamente il bicarbonato di sodio sulla macchia. Lascia riposare per una notte in modo che il bicarbonato possa assorbire l’olio, quindi spazzola via la polvere. Infine, spruzza il tessuto con una miscela di acqua e aceto e lascia agire per 30 minuti, quindi strofina la macchia con il sapone per i piatti finché non scompare.

Non è necessario aggiungere altro bicarbonato di sodio, ma assicurati che copra completamente la macchia finché non riesci a vedere il tessuto sottostante.

Non risciacquare la macchia d’olio prima di applicare il bicarbonato di sodio. L’acqua formerà una pellicola attorno all’olio, rendendone difficile la rimozione. Una volta che la macchia è sparita, asciuga il detersivo con un panno umido.

Macchia ancora visibile? Buttalo in lavatrice!

Per rimuovere le macchie d’olio dai vestiti, dovresti considerare i consigli di lavaggio riportati sull’etichetta. In generale è sufficiente un lavaggio a 30 gradi, ma per cotone o tessuti sintetici macchiati d’olio un lavaggio a 40 gradi può essere più efficace. Controlla sempre la temperatura dell’acqua corretta per il tuo tessuto. Più calda è l’acqua, più facile sarà pulire completamente l’olio. Dopo aver preparato correttamente la macchia, puoi utilizzare la temperatura dell’acqua più calda possibile per il tuo tessuto.

Macchie ancora visibili dopo il lavaggio in lavatrice: cosa fare?

Per rimuovere le macchie di olio dai vestiti, segui passaggi come usare un detersivo specifico, immergere il tessuto per un po’ e utilizzare la temperatura dell’acqua appropriata per il tessuto in questione. È inoltre necessario verificare che la macchia sia stata completamente rimossa prima di asciugare il capo e lasciarlo asciugare all’aria per assicurarsi che non vi siano tracce di macchie o zone ingiallite. Se la macchia persiste, si consiglia di ripetere i passaggi precedenti per rimuovere la macchia. (Usando il trucco del detersivo per piatti)

Come rimuovere una macchia d’olio dai jeans?

Se vuoi imparare a togliere una macchia d’olio dai jeans , il borotalco e l’amido di mais sono degli ottimi alleati perché assorbono molto bene grasso e unto dai tessuti. Ecco i passi da seguire:

  1. Assorbi quanto più possibile la macchia d’olio con della carta assorbente
  2. Applicare generosamente talco o amido di mais sulla macchia e lasciare riposare per 1 ora
  3. Rimuovere il talco, facendo attenzione a non spargerlo all’esterno della macchia
  4. Metti alcune gocce di detersivo sulla macchia e spennellalo sulla schiuma su entrambi i lati dei jeans
  5. Lavare l’indumento come consigliato sulla sua etichetta
  6. Asciugare idealmente il capo all’aperto e all’ombra