Press ESC to close

Dovresti prima collegare il caricabatterie al telefono o alla presa di corrente?

Utilizziamo costantemente i nostri telefoni, per effettuare una chiamata, inviare un messaggio, navigare sui social network, ottenere informazioni o tracciare una posizione… Quindi le loro batterie non durano molto a lungo… Non passa giorno senza che debbano essere ricaricate! Ma come per ogni cosa, devi assicurarti di farlo bene, altrimenti rischi di danneggiare il tuo caricabatterie, o peggio, il tuo telefono… Preferiamo evitarlo e siamo sicuri che lo farai anche tu!

Per far funzionare un laptop, devi prendertene cura e prestare attenzione a come lo usi. Devi anche stare molto attento a come lo carichi … Alcune azioni possono avere conseguenze negative! Ad esempio, quando carichi il tuo smartphone, inizi collegando il caricabatterie al telefono o alla presa di corrente? Pensavi che non ci fosse differenza? Figurati se! Ti diciamo di più!

La batteria del telefono si sta esaurendo, collegata a un caricabatterie

logo pinterest

La batteria del telefono si sta esaurendo, collegata a un caricabatterie. Fonte: spm

Cosa danneggia un caricabatterie o un telefono?

Quando colleghi il caricabatterie, è importante verificare che sia compatibile con il tuo telefono. I caricabatterie non certificati possono essere dannosi per il tuo telefono o addirittura danneggiare la batteria!
Per evitare qualsiasi rischio di cortocircuito o sovratensione:

  • Per prima cosa collegare il caricabatterie alla presa di corrente.
  • Quindi collegalo al tuo telefono

Una volta che la batteria del tuo dispositivo è carica, inizia rimuovendo lo smartphone prima di scollegare la presa a muro. E non il contrario!

Il caricatore del telefono può essere lasciato collegato o deve essere scollegato?

È molto importante non lasciare lo smartphone collegato al caricabatterie per un lungo periodo di tempo una volta che è completamente carico. Rischi di “sovraccaricarlo”! Ciò può influire sulla durata della batteria del telefono. Quindi sai cosa devi fare, non dimenticare di scollegare il tuo dispositivo una volta che è carico!

Telefono collegato a un caricabatterie

logo pinterest

Telefono collegato a un caricabatterie. Fonte: spm

Un altro consiglio, evita di usare il tuo laptop mentre è in carica, potrebbe iniziare a surriscaldarsi, il che influirà e danneggerà la batteria. È preferibile lasciarlo caricare completamente prima di riutilizzarlo!

Lasciare la spina inserita consuma elettricità?

Una volta che il telefono è carico, evita di lasciare la spina inserita. Un caricabatterie collegato a una presa elettrica, anche se non c’è nulla dall’altra parte, generalmente consuma ancora una piccola quantità di energia. Avrai quindi capito che per ridurre al minimo il consumo energetico del caricabatterie del tuo telefono, devi scollegarlo dalla presa elettrica quando non è in uso.

Perché un caricabatterie non dovrebbe essere lasciato collegato?

Lasciarlo inserito mette la presa in uno stato di standby, e quindi crea un consumo di energia, che viene generato automaticamente quando il dispositivo è collegato. Sebbene la quantità di energia consumata sia in genere molto bassa, può accumularsi nel tempo se si lasciano continuamente collegati più dispositivi. Perciò stai attento! Non ti diremo mai abbastanza, consuma meno!

Per fare questo, niente di più semplice: scollega i tuoi dispositivi elettronici quando non sono in uso o usa una ciabatta con interruttore per spegnerli quando hai finito.

Caricabatterie collegato a una ciabatta

logo pinterest

Caricabatterie collegato a una ciabatta. Fonte: spm

Come risparmiare un po’ di più la batteria del tuo smartphone?

È vero che usiamo costantemente i nostri telefoni. Anche se vi consigliamo di rallentare, concedendovi piccoli momenti di disintossicazione tecnologica, sveliamo per i più addicted tra voi, piccoli trucchi che vi permetteranno di risparmiare un po’ la batteria del telefono.
Con l’uso, il telefono può passare rapidamente al rosso. Grazie ai consigli che stiamo per condividere con te, puoi far durare un po’ di più la tua batteria…Segui la guida!

Come prolungare la durata della batteria e ridurre il consumo di energia?

Innanzitutto, inizia abbassando il volume del telefono. Non ci pensiamo necessariamente, ma sembra logico. Più il tuo telefono squilla o suona più forte, più batteria consuma e tende quindi a scaricarsi più velocemente! Puoi agire su questa opzione:

  1. Andiamo su “Parametro”;
  2. Accedi al pulsante “Suono”.
  3. Regoliamo il volume grazie ai vari cursori offerti, per la suoneria, le chiamate, i messaggi o anche le notifiche.

Un altro trucco che potrebbe salvare la batteria del telefono sarebbe disattivare la modalità vibrazione. Facendo vibrare il tuo smartphone trae energia. Tutto quello che devi fare è rimuovere questa opzione quando non ti serve… Puoi agire su questa opzione, nello stesso posto del volume del suono.

  1. Andiamo su “Impostazioni”, quindi su “Suono”;
  2. Disabilita il pulsante “Vibrazione durante le chiamate”;
  3. Puoi anche agire direttamente sulla funzione “Vibrazioni”.

Ora hai tutti i consigli in mano per prenderti cura e preservare al meglio i tuoi dispositivi elettronici, consumando un minimo di energia. Questo farà tanto bene per i tuoi elettrodomestici quanto per le tue bollette elettriche a lungo termine… Buon per te!