Quando sei fuori casa, ti accorgi subito se il vetro è sporco o meno: quando è pulito e senza aloni, tutta la casa appare più pulita. È quindi necessario mantenere la pulizia e la lucentezza delle finestre.

Scoprirai consigli semplici e pratici, ti basterà pulire i vetri una volta alla settimana in questo modo per donare loro un aspetto pulito e senza tracce.

finestre pulite

logo pinterest

Finestre pulite – Fonte: spm

Ammoniaca e alcool per pulire i vetri molto sporchi

  • 1 cucchiaio di ammoniaca
  • 60 ml di alcool denaturato
  • 3 gocce di detersivo per piatti

Mescolare gli ingredienti in una bottiglia munita di spruzzatore da mezzo litro e riempire il resto con acqua. Agitate bene e avrete un prodotto utilizzabile su qualsiasi superficie di vetro della casa. La combinazione di ammoniaca e sapone può disincrostare la maggior parte dello sporco.

Ammoniaca e acqua per pulire i vetri sporchi

  • 2 cucchiai di ammoniaca
  • 2 litri di acqua tiepida

Si usa allo stesso modo. Ma si può anche sostituire  l’aceto bianco  se si vuole utilizzare una sostanza più naturale e meno pericolosa, ma in questo caso è consigliabile utilizzare acqua distillata al posto della normale acqua.

Ogni volta che usi l’ammoniaca, ricordati di proteggere naso, bocca, occhi e mani durante la pulizia.

pulire le finestre di casa

logo pinterest

Lavavetri da fare in casa – Fonte: spm

Per pulire l’esterno delle finestre quando non vengono pulite da molto tempo:

  • 1 secchio di acqua calda da 10 litri
  • 100 ml di brillantante per lavastoviglie
  • 60 ml di alcool denaturato
  • 60 ml di ammoniaca
  • 60 ml di detersivo per piatti

Si tratta di una miscela che potete preparare direttamente in un secchio d’acqua e poi utilizzare per pulire i vetri, eventualmente utilizzando un panno in microfibra. Prepara anche il tubo da giardino per il risciacquo e un tergipavimento per rimuovere l’acqua in eccesso.

Ricorda sempre di lavare le  finestre  quando il sole non splende direttamente su di esse. I prodotti, infatti, si seccano e lasciano segni sul vetro.

Un altro trucco che puoi provare è l’amido di mais o il riso:

  • 60 ml di alcool denaturato al 70%.
  • 1 cucchiaio di amido

Versare il tutto in un flacone spray e agitarlo bene prima di ogni utilizzo, spruzzando una grande quantità di prodotto sui vetri e pulendoli con un panno in microfibra.

Quindi utilizzare immediatamente un altro panno asciutto per rimuovere l’eventuale prodotto in eccesso fino a quando i vetri non saranno puliti e lucidi.