Press ESC to close

Come risparmiare sul prezzo della bolletta elettrica? 11 consigli efficaci

Per ridurre al minimo il consumo di energia e ridurre la bolletta elettrica, è importante conoscere i dispositivi più golosi. Ecco la classifica degli 11 articoli più energivori che, costantemente accesi, avranno un grosso impatto sul tuo budget.

Se vuoi ottenere risparmi significativi, è importante ridurre il consumo di energia. Alcuni elettrodomestici e altri sono particolarmente energivori, da qui l’importanza di spegnerli quando si è smesso di usarli.

 Alcuni elettrodomestici e oggetti in casa consumano più energia  di altri

Trasmesse dai nostri colleghi  europei 1 , le cifre dell’Agenzia per l’ambiente e la gestione dell’energia fanno luce sui dispositivi che consumano più energia e che possono far aumentare la bolletta elettrica. Paradossalmente,  gli oggetti più energivori sono i meno utilizzati,  come il ferro da stiro. Tuttavia, sono gli articoli che consumano meno che finiscono per pesare molto in termini di energia, ridurre il consumo di questi dispositivi potrebbe farti risparmiare fino a 129 euro nell’arco dell’anno. L’Internet box ne è l’esempio perfetto visto che è acceso tutto l’anno.

diminuire la spesa

logo pinterest

Ridurre il dispendio energetico – Fonte: spm

1- Il forno

Il forno è senza dubbio il dispositivo che consuma più energia elettrica in una casa, ovvero 1000 kWh in media all’anno. Per ridurre la bolletta energetica, puoi investire in un forno a convezione o in un forno combinato che utilizza la tecnologia a microonde. Questi apparecchi consumano meno energia  poiché riducono i tempi di cottura delle pietanze. Grazie all’acquisto di questi articoli, potrai ridurre il tuo consumo energetico fino al 75% all’anno. Se questo oggetto è molto sporco, ci sono 8 consigli per farlo sembrare nuovo.

2- La piastra di cottura

Per risparmiare sulla bolletta elettrica è necessario limitare l’utilizzo del piano cottura che consuma fino a 1000 kWh annui. Per ottimizzare le prestazioni di questo articolo, si consiglia di utilizzare pentole adeguate alle dimensioni delle piastre ma anche di interrompere la corrente  poco prima della fine della cottura . Per cucinare velocemente i tuoi piatti consumando meno energia, copri  padelle e pentole mentre cucini i tuoi piatti.

3- Aria condizionata

Per risparmiare energia e vedere scendere le bollette della luce,  devi limitare il consumo del tuo climatizzatore . E per una buona ragione, questo dispositivo può consumare fino a 1000 kWh all’anno. Per un maggior controllo energetico si consiglia di abbassare le tapparelle, le tende e le persiane per un maggiore isolamento dell’alloggio in estate. Per risparmiare energia, ventilare di notte se fa caldo per creare correnti d’aria.

dispositivo ad alta potenza

logo pinterest

Dispositivo ad alto consumo energetico – Fonte: spm

4- L’asciugatrice

Con un consumo medio annuo di 350 kWh, questo elettrodomestico si colloca tra gli articoli più energivori. Per una migliore efficienza energetica,  si consiglia di investire in modelli più recenti . Per risparmiare si consiglia di centrifugare bene il bucato prima di metterlo nell’asciugatrice. Un’altra alternativa è asciugarla all’aria.

5- Il frigo-congelatore

Questo dispositivo consuma in media fino a 500 kWh all’anno se si tratta di un vecchio modello. È per questo motivo che è più intelligente ottenere articoli più nuovi con un consumo che può scendere fino a 125 kWh all’anno. Per ridurre la bolletta dell’elettricità, adotta alcune abitudini come evitare  di posizionare il frigorifero vicino a una fonte di calore  e pulire spesso anche la griglia dietro l’elettrodomestico.

6- La lavastoviglie

Il suo consumo medio annuo è in media di 250 kWh all’anno. Se permette di consumare meno acqua rispetto al lavaggio a mano, è uno degli elettrodomestici più energivori. Per limitare questo consumo,  puoi adottare la modalità Eco  ma soprattutto attendere che la tua lavastoviglie sia completamente piena prima di accenderla.

l'apparecchio consuma molta energia

logo pinterest

Dispositivo che consuma molta energia – Fonte: spm

7- La lavatrice

La lavatrice è un  elettrodomestico ad alto consumo energetico che è salito al rango degli elettrodomestici meno golosi. E per una buona ragione, ogni anno consuma 200 kWh e più i modelli sono recenti, meno energia consumano. Per ottenere  un notevole risparmio energetico , prendi l’abitudine di avviare un ciclo di lavaggio a 30 gradi.

lavatrice

logo pinterest

Lavatrice – Fonte: spm

8- Televisione

Se si consiglia di spegnere il televisore dopo l’uso, è perché il suo consumo annuo può raggiungere  fino a 200 kWh all’anno .

9- La scatola Internet

Come la televisione,  questo dispositivo è costantemente acceso  durante il giorno. Consuma la stessa energia dello schermo.

10- Il computer

 Il consumo elettrico del computer è di 100 kWh all’anno ma è uno degli oggetti più utilizzati in casa. Per risparmiare,  si consiglia di spegnerlo e scollegarlo .

11- Lampade alogene

Se questi oggetti sono sempre meno nelle case, consumano molta energia. Ogni anno, una lampada alogena media può richiedere 200 kWh all’anno per funzionare.

Per poter ridurre il consumo di elettricità, ora conosci gli elettrodomestici che consumano più energia nelle tue case.