Poiché i prezzi del carburante sono aumentati, sempre più persone sono alla ricerca di tutti i tipi di trucchi per risparmiare denaro, non importa quanto piccolo. I conducenti, poiché si tratta di loro, hanno interesse a ridurre le spese del loro consumo di carburante. Come farlo ? Scopri come alleggerire il tuo portafogli cambiando il tuo modo di operare.

La maggior parte dei conducenti è abituata ad andare a tutto gas. Questo fuorigiri si ripercuote non solo sul motore ma anche sulla bolletta dei consumi, soprattutto in questo contesto globale caratterizzato da prezzi in rialzo. La guida normale può, secondo l’Agenzia per l’ambiente e la gestione dell’energia (Ademe), generare una riduzione dei consumi del 20% su strada e del 40% in città  Adottando buone abitudini di guida, che sono molto semplici, i conducenti hanno tutto da guadagnare.  

Per non sprecare carburante , si consiglia agli automobilisti di recarsi il più spesso possibile al distributore di benzina più vicino per fare rifornimento. Perché ? Ogni volta che il serbatoio è mezzo pieno, è consigliabile andare a fare rifornimento. In realtà, più il serbatoio è pieno, meno aria viene immagazzinata. Di conseguenza, il rischio di evaporazione del gasolio o della benzina è chiaramente limitato. A causa delle gare, il tuo consumo di carburante sarà limitato e il tuo portafoglio sarà meno esposto. Oltre alla conseguenza, e non meno importante, parteciperai alla qualità dell’ambiente limitando le emissioni di inquinanti e gas serra.

“Più gas tieni nel serbatoio, meno aria riempie lo spazio vuoto. Quando il carburante incontra l’aria, evapora più velocemente. I serbatoi del gas hanno un tetto interno che limita l’evaporazione, guidare con meno ossigeno nel serbatoio lo elimina ulteriormente. Questo è un buon consiglio,” ha detto James Baker di RegCarCheck.

Serbatoio carburante vuoto

logo pinterest

Serbatoio carburante vuoto – Fonte: spm

Il trucco che farà bene al portafoglio degli automobilisti

Contrariamente alla credenza popolare e ampiamente diffusa, si consiglia di non lasciare il motore in riserva. Il funzionamento con carburante di riserva influirà sul tuo motore e potrebbe costarti più di un serbatoio pieno  Quindi prendi l’abitudine di andare alla pompa ogni volta che il tuo serbatoio è mezzo vuoto. Questo è il trucco che ti farà vincere fino in fondo.

Metti benzina in macchina

logo pinterest

Mettere benzina in macchina – Fonte: spm

Alcuni altri suggerimenti per risparmiare carburante

  • Evita  di accelerare

Rispetta il limite di velocità e risparmia carburante! La maggior parte delle auto, dei furgoni, dei pick-up e dei SUV consuma meno carburante quando viaggia tra i 50 e gli 80 km/h. Al di sopra di questo limite di velocità, l’impatto sul consumo di carburante è maggiore.

  • Evitare di far girare il motore al minimo

Si consiglia di spegnere il motore durante le soste superiori a 60 secondi, salvo negli ingorghi.

  • Misura la pressione dei pneumatici più spesso

Guidare un veicolo con pneumatici sgonfi  può aumentare il consumo di carburante  fino al 4%. È quindi essenziale trovare la giusta pressione dei pneumatici per il tuo veicolo.

  • Usa l’aria condizionata con parsimonia

Un’auto con il climatizzatore acceso può consumare fino al 20% in più di carburante. È quindi preferibile aprire i finestrini a metà (al 100% si rischia di incidere sul consumo di carburante) durante la guida in città. Evita di mettere il condizionatore d’aria al massimo.

Bagagliaio pieno

logo pinterest

Bagagliaio pieno – Fonte: spm

  • Non  guidare con il bagagliaio pieno

Più leggero è il tuo veicolo, meno carburante consumerà. In media, il consumo aumenta dell’1% per ogni 25 kg di aumento di peso.

  • Pianifica i viaggi in anticipo

Per ridurre il più possibile i chilometri di traffico in eccesso, pianifica i tuoi viaggi e cerca di prendere le strade dove c’è meno traffico.

  • Mantenere una velocità costante durante la guida

Quando le condizioni lo consentono, si consiglia di utilizzare il cruise control per la guida in autostrada.