Il bagno è la stanza della casa che tende a sporcarsi molto velocemente. Per pulirlo, non è necessario utilizzare prodotti per la pulizia carichi di sostanze chimiche come la candeggina. Alcuni trucchi della nonna sono efficaci per rimuovere sporco, tracce di calcare nella vasca da bagno e cattivi odori. Scopri detergenti ecologici molto efficaci per pulire la vasca da bagno, rimuovere residui di sporco e macchie gialle.

Con il passare del tempo, la vasca può presentare macchie antiestetiche. Nonostante la pulizia regolare, questi possono persistere. Per rimuovere lo sporco dalla vasca da bagno e riportarla al suo antico splendore, alcuni prodotti naturali sono formidabili. Ecco due potenti detergenti per rimuovere le macchie gialle e pulire la vasca in modo ottimale.

vasca da bagno pulita

logo pinterest

Vasca da bagno pulita – Fonte: spm

Quali sono i due consigli della nonna per eliminare le macchie sulla vasca da bagno?

Tracce di sapone, bagnoschiuma, shampoo o altri prodotti per l’igiene, capelli che intasano le tubature o addirittura muffa possono sporcare il bagno. Quando anche la vasca da bagno si trova di fronte a tracce antiestetiche, il passaggio al bagno diventa molto meno piacevole. Tuttavia, la vasca da bagno dovrebbe essere un luogo dove ci prendiamo del tempo per noi stessi, dove coccoliamo il nostro corpo e dove ci rilassiamo dopo una dura giornata di lavoro. Per prendersi cura della manutenzione della propria vasca da bagno, esistono prodotti molto efficaci da conoscere. Questi 2 consigli naturali possono pulire la vasca e combattere i segni gialli causati dal calcare:

  1. Il primo consiglio per una vasca da bagno immacolata: bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è  un prodotto domestico che ha molti usi . Pulisce a fondo le superfici, sgrassa padelle e pentole o rimuove le macchie ostinate. Per pulire la vasca da bagno e togliere quegli antiestetici segni gialli, non dovete fare altro che mescolare il bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua. Mescolare per ottenere una pasta quindi immergere una spugna in questa pasta. Tutto quello che devi fare è strofinare tutte le superfici della tua vasca con questa spugna e lasciare agire il prodotto per 10 minuti. Risciacquare per rimuovere il prodotto e utilizzare un panno asciutto per asciugare la vasca da bagno. Se le macchie gialle resistono a questo metodo, ripetere l’operazione due volte a settimana.

  1. Il secondo trucco per una vasca da bagno che risplende: l’aceto bianco

L’aceto bianco è un alleato della pulizia ecologica . Per pulire i bagni, disinfettare tutte le superfici, deodorare il bagno, pulire la lavatrice o lucidare i rubinetti, questo prodotto è indispensabile. Ideale per la pulizia della vasca da bagno, l’aceto bianco sostituisce i detersivi abituali e può superare le macchie gialle ostinate. Per usarlo, non devi fare altro che mescolare l’aceto bianco con un po’ d’acqua e poi versare il composto in un flacone spray. Agitare il flacone quindi spruzzare il detergente su tutte le superfici della vasca da bagno. Lasciare agire il prodotto per 10 minuti quindi passare un panno per strofinare e sturare le macchie. Infine, risciacqua con acqua tiepida e usa un panno per asciugare la vasca.

pulire la vasca da bagno

logo pinterest

Pulire la vasca da bagno – Fonte: spm

Altri consigli per pulire e lucidare la vasca da bagno

Tra i migliori prodotti casalinghi ecologici usati per pulire la vasca da bagno troviamo il bicarbonato di sodio, l’aceto bianco, ma anche l’acqua ossigenata o ancora sale e limone.

  • Acqua ossigenata per disincrostare la vasca

Il perossido di idrogeno diluito può aiutare a rimuovere  le macchie ostinate. Per fare questo, mescola parti uguali di perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio e poi usa una spugna per applicare la miscela su tutte le superfici della tua vasca. Lasciare agire il prodotto per 15 minuti quindi strofinare con una spugnetta. Infine, sciacquare e asciugare la vasca con un panno pulito.

  • Limone e sale per igienizzare la vasca

Per una pulizia ottimale della tua vasca, puoi utilizzare anche succo di limone e sale. Mescolate il succo di un limone e un cucchiaio di sale poi, usando una spugna imbevuta di questa miscela, strofinate le pareti della vostra vasca da bagno. Lasciare agire per 10 minuti prima di risciacquare con acqua. Usa un panno asciutto per asciugare la vasca.

Questi trucchi sono naturali e non comportano alcun rischio per la salute o l’ambiente. In questo senso si raccomanda di privilegiarli il più possibile per il mantenimento della casa.