Questa soluzione vitaminica intensifica la crescita dei cespugli di cetriolo di 10 volte! Diventano più sani e più forti, danno un raccolto precoce e molto più grande!

Questa soluzione è adatta per concimare peperoni, melanzane o altre colture, che hanno smesso di crescere (ad esempio, dopo aver ripiantato piantine in giardino).

I MOTIVI PRINCIPALI PER LA CRESCITA LENTA O ASSENTE DELLE PIANTINE:

1. Notti fredde (le temperature notturne scendono sotto i -12°C). Questo problema può essere risolto coprendo le giovani piante con una pellicola tessile agricola o una pellicola speciale.

2. Assenza di microelementi necessari. In questo caso, è necessario utilizzare un fertilizzante adatto come stimolatore della crescita per aiutare le piante a sviluppare le loro radici. Può essere preparato a casa, con ingredienti a portata di mano!

FERTILIZZANTE, CHE STIMOLA LA CRESCITA DELLE PIANTINE

Hai bisogno:

-500 ml di acqua stagnante (a temperatura ambiente);

-un cucchiaio grattugiato di lievito secco;

-un cucchiaio di zucchero;

-acqua stagnante (a temperatura ambiente) — per irrigare le piante e diluire la soluzione concentrata;

-legno di frassino.

Procedimento:

1.Versare l’acqua in un barattolo da 1 litro. Aggiungete il lievito secco e mescolate molto bene per scioglierlo.

2.Aggiungere lo zucchero. Mescolate ancora una volta.

3.Mettere la soluzione ottenuta in un luogo caldo (ad esempio, in serra, coprendola con un secchio), ma senza esporla alla luce diretta del sole. Lasciate “riposare” per 2 ore.

4. Per 2 ore, dopo che il lievito si è completamente sciolto in acqua e ha iniziato a fermentare, versare la soluzione concentrata in 5 litri di acqua stagnante. Mescolate molto bene.

5.Quindi prelevare 1 litro di soluzione diluita e mescolarlo con 10 litri di acqua stagnante. Pertanto, otterrai la soluzione con la concentrazione ottimale per fertilizzare le piante (una concentrazione più elevata può essere dannosa per loro).

6. Prima di iniziare a concimare le piante, irrigare il terreno intorno a loro con acqua pulita (necessariamente stagnante).

7. Quindi cospargere un cucchiaio grattugiato di cenere di legno (ricca fonte di potassio) alla base di ogni pianta e mescolarlo un po’ con il terreno circostante.

8.Versare 500 ml di soluzione di lievito nella base di ogni giovane pianta.

9. Questo tipo di fertilizzazione può essere applicato una volta a stagione, dopo che la pianta mostra 1-2 foglie sviluppate (non prima). Successivamente le piante vi delizieranno con la loro crescita armoniosa, le numerose infiorescenze e il ricco raccolto.

Allora perché il lievito è uno stimolatore della crescita? Dopo essere entrato nel terreno, inizia a interagire con esso, elaborando vari micro e macroelementi nella sua composizione e rilasciando azoto. Di conseguenza, i nutrienti diventano più accessibili alle giovani piante, che hanno radici deboli e poco sviluppate (se usi un fertilizzante chimico, che contiene azoto, le tue piante non lo assimileranno da sole, ma saranno semplicemente influenzate dalla grande quantità di sostanze, ingialliscono e si seccano).

 

La cenere di legno è necessaria per integrare la carenza di potassio, che si verifica dopo l’uso di una soluzione di lievito.

Buon giardinaggio!