Il giardinaggio comporta anche la protezione delle colture dagli insetti nocivi. Sebbene siano considerate insetti utili, le formiche possono danneggiare le piante indirettamente, in particolare trasportando e proteggendo le colonie di afidi.

Gli afidi protetti dalle formiche non possono più essere attaccati da altri insetti, comprese le coccinelle, ma possono persino essere distrutti dalle formiche. Inoltre, gli afidi si diffondono in tutto il giardino con l’aiuto delle formiche, che li trasportano da una pianta all’altra. La ricompensa che le formiche ottengono per questi servizi sono le sostanze dolci, che gli afidi espellono.

HAI BISOGNO:

-250 ml di acqua tiepida;

-un cucchiaio di sale;

-40 ml di perossido di idrogeno al 3% (acqua ossigenata).

PROCEDIMENTO:

1.Sciogliere il sale in acqua tiepida. Quindi aggiungere il perossido di idrogeno. Mescolare.

2.Trasferire la soluzione ottenuta nel contenitore dotato di spruzzatore e spargerla con il suo aiuto nei luoghi invasi dalle formiche.

3. Il risultato può essere notato quasi istantaneamente! Le formiche lasceranno il giardino in 30-60 minuti.

Buon giardinaggio!