Sono una seccatura per molti giardinieri. Ti mostreremo come tenere le formiche lontane dagli alberi da frutto e perché non dovresti preoccuparti per loro, ma per un problema molto più grande che stanno segnalando.

Molti giardinieri, quando notano decine o addirittura centinaia di formiche che vagano su uno dei loro alberi da frutto, si fanno prendere dal panico e cercano di eliminarle il più rapidamente possibile. Il problema è che le formiche di solito sono solo un segno di un altro problema, più serio, che dovresti combattere il prima possibile.

Perché all’improvviso sono apparse così tante formiche sui miei alberi da frutto?

Le formiche generalmente non sono parassiti e la loro attività intorno e sugli alberi da frutto è abbastanza positiva. Tuttavia, se ne noti davvero molti su un albero, sappi che probabilmente hai un problema più serio da affrontare. In una situazione del genere, è necessario adottare misure determinate se si vuole preservare la salute del proprio albero. Le formiche, tuttavia, non sono la causa, ma il sintomo. Se sono molto numerosi, è probabile che l’albero sia stato attaccato dagli afidi.

Sono minuscoli insetti che possono causare danni enormi in un periodo di tempo relativamente breve. Se li ignori, dimentica di raccogliere i frutti di quell’albero in seguito. Gli afidi hanno la particolarità di produrre nettare a causa della loro attività, che attira le formiche. Questi ultimi mangiano sia questo nettare che gli afidi stessi. Tuttavia, sfortunatamente, probabilmente non saranno in grado di pulire completamente l’albero dai parassiti. Ecco perché è necessario adottare le misure appropriate da soli.

Come tenere formiche e afidi lontani dagli alberi da frutto

Il modo migliore per controllare gli afidi, e quindi le formiche, è prevenirne la comparsa. Per questo, è utile preparare una miscela semplice ed ecologica di bicarbonato di sodio e olio di lino. Questo non danneggerà in alcun modo i tuoi alberi, ma li proteggerà da molti parassiti, inclusi afidi e formiche. Inizia mescolando un litro d’acqua con cinque grammi di bicarbonato di sodio e trenta millilitri di olio di semi di lino. Quindi, spazzola la corteccia dei tuoi alberi con la soluzione risultante. Ecco! I parassiti staranno lontani dai tuoi alberi.