La scelta di un animale domestico non è mai banale. Gli animali domestici sono una fonte inestimabile di gioia, ma sono anche una grande responsabilità, poiché richiedono molte cure e attenzioni. Anche se ami i cani, dovresti sempre prenderti il ​​tuo tempo per pensare davvero alla domanda: questo piccolo essere che inviterai a casa tua diventerà presto un membro a pieno titolo della famiglia. È quindi importante sapere se riuscirà ad adattarsi al suo nuovo ambiente e se riuscirà a convivere con tutti i membri della famiglia.

Prima di possedere qualsiasi razza di cane, bisogna sempre valutare al meglio la situazione: prima pensate ad analizzare bene l’animale, informandovi il più possibile sulle sue caratteristiche e ponendovi le giuste domande. Riuscirà ad andare d’accordo con i vostri figli, è fatto per vivere in appartamento o ha piuttosto bisogno di uno spazio più ampio per prosperare?

Sulla base dei consigli di cinologi ed esperti del settore, ecco una selezione di 5 razze canine perfette per la vita in appartamento.

pomerania

logo pinterest

Pomerania – Fonte: spm

1 – Il Pomerania

Originario della Germania, questo cagnolino è molto accattivante: è anche chiamato “Pomeranian Loulou” o “Spitz nano”. Allo stesso tempo giocoso, coraggioso, intelligente e obbediente, può essere facilmente addestrato e troverà tranquillamente il suo posto nel tuo appartamento. Le sue piccole dimensioni e il suo aspetto adorabile, simile a un peluche, delizieranno i bambini. Tuttavia è un cane che abbaia molto: bisogna educarlo bene affinché non diventi un incubo in casa. A livello di toelettatura, armatevi di pazienza, perché perde molto pelo. Va quindi spazzolato quotidianamente. Attenzione al periodo estivo: non sopporta il caldo intenso, va idratato regolarmente. Infine, lato alimentazione: un cucciolo piccolo va nutrito quattro o cinque volte al giorno, quando cresce un po’, 3 o 4 volte,

2 – Il pechinese

Di origine cinese, il pechinese è molto popolare in molte case: ha un aspetto molto particolare e attraente con i suoi lunghi capelli e grandi occhi espressivi. Naturalmente, per mantenere il suo mantello in buone condizioni, è assolutamente necessaria una spazzolatura quotidiana e accurata. Ricordati anche di pulirgli regolarmente i denti, ma anche le orecchie per evitare infezioni e soprattutto per tagliargli gli artigli. Sebbene abbiano un carattere forte e indipendente, i pechinesi amano vivere in appartamento. Vanno d’accordo con i bambini, ma poiché sono piuttosto gentili e calmi, preferiscono la compagnia delle persone anziane. Non hanno bisogno di lunghe passeggiate all’aria aperta, gli basta una breve passeggiata per prendere un po’ d’aria fresca. Pieno di vivacità e intelligenza, Questo cagnolino dalla sagoma tozza è molto legato al suo padrone ed è piuttosto diffidente nei confronti degli estranei. Attenzione: tende a crescere facilmente. È meglio seguire una dieta adeguata in accordo con il veterinario.

chihuahua

logo pinterest

Cane chihuahua – Fonte: spm

3 – Il chihuahua

Rappresenta probabilmente la più piccola razza di cani. Questa minuscola palla di pelo si adatta perfettamente alla vita in appartamento: ha un carattere calmo e amichevole, e non richiede molta manutenzione. È un piccolo cane da compagnia molto accomodante. Piuttosto casalingo e casalingo, ama fare un pisolino, ma gli piacciono anche alcune attività divertenti con i bambini. Fai attenzione al suo abbaiare, che può infastidire i vicini. In più, non necessita di cure particolari: non ha un odore sgradevole e si distingue per la buona salute. Fortemente legato al suo padrone o alla sua amante, può rimanergli devoto e fedele fino alla fine dei suoi giorni. I cuccioli piccoli vengono nutriti 4 volte al giorno, i cuccioli leggermente più grandi 3 volte.

4 – Il Carlino

Di origine cinese, il Carlino fa parte di un’antica e prestigiosa razza che ha avuto i suoi momenti di gloria nelle grandi corti reali europee. Allegro e gioioso, dall’aspetto tipico, questo cagnolino è davvero affettuoso e molto facile da vivere in appartamento. Non importa la superficie, ama passare il tempo tranquillo accanto al suo padrone ed è molto affettuoso con gli altri membri della famiglia. Si accontenta di qualche uscita occasionale, senza fare capricci. Unico problema: adora mangiare! Per evitare qualsiasi rischio di obesità, è molto importante monitorare la propria alimentazione. Un cucciolo fino a 3 mesi va nutrito 4 pasti al giorno, fino a 6-8 mesi un carlino va nutrito 3 volte al giorno, poi due volte (mattina e sera) da adulto. Non trascurare la toelettatura: poiché il suo mantello è molto fitto, spazzolalo frequentemente.

Yorkshire Terrier

logo pinterest

Cane Yorkshire Terrier – Fonte: spm

5 – Lo Yorkshire Terrier

Ecco un altro simpatico cane che sembra un peluche. Lo Yorkshire Terrier si distingue per i capelli lunghi simili ai capelli umani. Questa razza è molto popolare nelle famiglie: difficile non resistere al fascino di questo adorabile e tenero cagnolino. Sarà entusiasta nel tuo appartamento poiché ha solo bisogno di un minimo di spazio per il suo comfort personale. Certamente richiede una toelettatura molto meticolosa: deve essere lavato abbastanza spesso perché il suo magnifico mantello non perda il suo aspetto. L’alimentazione del cucciolo non sarà così restrittiva: è sufficiente dosare le giuste porzioni di cibo e farlo mangiare ad una certa ora tre o quattro volte al giorno.

Quale cane scegliere a 60 anni?

Probabilmente sai già che cani e anziani vanno d’accordo! Se sei una persona anziana o conosci qualcuno che ha bisogno di adottare un cane, è meglio optare per le seguenti razze: il piccolo spitz, il carlino, lo spitz nano, il King Charles spaniel o il Cavalier King Charles.

Vivi in ​​un condominio e sogni di avere un cane come animale domestico? Certamente, a causa del vicinato, ci sono sempre alcune difficoltà da superare. Ma, per fare la scelta giusta, ti abbiamo appena guidato con alcune opzioni sensate. Tuttavia, se ti innamori di altre razze di cani, dì a te stesso che con un buon addestramento, alcuni di loro possono adattarsi bene. Non tutti i cani hanno bisogno di un grande giardino per essere felici. È solo importante prendersi cura di loro, nutrirli correttamente e rispettare il loro bisogno di indipendenza. Sta a te fare la scelta giusta!