Press ESC to close

Perché questi prodotti ecologici hanno proprietà detergenti?

Un prodotto commerciale per la pulizia può essere inquinante e antieconomico. Per mantenere la tua casa, pulire gli specchi e i servizi igienici o deodorare una stanza, l’aceto è una soluzione acida ideale. Qual è la differenza tra l’aceto cosiddetto “domestico” e l’aceto bianco?

Per la manutenzione della casa ecologica, l’aceto è il prodotto di pulizia protagonista, sia bianco che domestico. Evita l’uso di determinati prodotti per la pulizia come la candeggina e può essere adattato a tutte le superfici. Fa brillare i pavimenti e può essere utilizzato anche per il bucato. 

Perché questi prodotti ecologici hanno proprietà detergenti?

Se l’aceto domestico o l’aceto bianco sono popolari per le attività domestiche come sgrassare, rimuovere le macchie o pulire i bagni, è perché sono detergenti ecologici. E per una buona ragione, è un antisettico che uccide germi e batteri. A differenza dei tradizionali prodotti per la casa, questi liquidi non sono irritanti per le vie respiratorie. Possono quindi essere una valida alternativa ai flaconi che siamo abituati a trovare nei negozi come gel detergente, anticalcare o altri prodotti potenzialmente tossici. Utilizzando un panno in microfibra,  possono combattere lo sporco e ti permettono di fare una casa ecologica. L’aceto domestico o bianco può aiutarti con una semplice pulizia o sbloccare un lavandino. Può anche far brillare la tua argenteria ma anche eliminare i cattivi odori. Un detergente ecologico ineguagliabile per la manutenzione della casa, qualunque sia la sua origine. 

aceto bicarbonato 1024x536 1

logo pinterest
Bicarbonato di sodio e aceto domestico. Fonte: Stock

Perché l’aceto è un detergente ecologico?

Se questo prodotto multiuso economico è ecologico, domestico o meno, è perché è sicuro per l’ambiente. Non rappresenta alcun rischio per i bambini o gli animali domestici. È improbabile che questo potente detergente  causi disturbi respiratori . L’aceto di mele ha le stesse virtù dell’aceto alcolico ma se ne sconsiglia l’uso a causa del suo colore, soprattutto se usato per il bucato. L’aceto bianco o per uso domestico ha anche il potere di disincrostare e profumare gli ammorbidenti fatti in casa se aggiungi una o due gocce di olio essenziale di eucalipto. 

Aceto di casa vs aceto bianco: quali sono le differenze?

Mentre entrambi i prodotti possono essere usati come detergenti per la casa, ci sono differenze tra l’aceto bianco e l’aceto domestico. Il primo è che l’aceto di spirito bianco è composto dal 5% di acido acetico e dal 95% di acqua. L’aceto di casa, invece, contiene il 6% di acido acetico, l’elemento abrasivo che aiuta le casalinghe. Questo 1% aumenta i poteri disinfettanti di questa bottiglia  che si trova nelle farmacie o nei supermercati. A volte, questa maggiore concentrazione può essere uno svantaggio, soprattutto quando si tratta di biancheria, perché l’aceto domestico può essere abrasivo e danneggiare il colore dei vestiti. Il bicarbonato di sodio è anche un prodotto domestico ecologico che può servire a molti scopi.

Cosa pulire e cosa non toccare con l’aceto bianco?

Questo disinfettante ecologico può essere utilizzato per una varietà di attività domestiche. Tra questi, la pulizia di superfici come il wc, le piastrelle, le finestre o il lavandino. Puoi diluirlo in acqua o fare uno spray per un maggiore comfort di utilizzo. Questo detergente ecologico può anche aiutarti a pulire un forno a microonde, facilitare la pulizia del pavimento o anche servire come smacchiatore. Può avere anche virtù cosmetiche se lo si diluisce in acqua per sciacquare i capelli. Hai una chioma lucente ed elastica! Tuttavia, questo prodotto essenziale per la casa non può risolvere tutto. Ad esempio, si sconsiglia di rimuovere lo sporco con questo prodotto sui pavimenti in parquet perché  l’acidità di questo detergente ecologico può danneggiare il legno.. È inoltre vietato utilizzare questa bottiglia su materiali come marmo o metallo. Sempre in questione: l’acidità che può far perdere lo strato protettivo del materiale in questione. 

spruzzare 1 1024x536 1

logo pinterest
Spray detergente all’aceto bianco. Fonte: Stock

Posso usare l’aceto bianco come l’aceto domestico?

Se ci sono usi simili tra l’aceto bianco e l’aceto domestico, è fuori discussione preparare quest’ultimo come una vinaigrette, può nuocere gravemente alla salute. L’aceto per la pulizia dovrebbe essere semplicemente utilizzato per le attività domestiche come  rimuovere il calcare, disinfettare gli agrumi, pulire la lavatrice  o pulire il frigorifero.

Quale aceto è meglio?

Mentre l’aceto domestico non può essere consumato, l’aceto bianco può essere utilizzato in cucina o per abbellire i capelli. Questo è ciò che conferisce a questo ultimo prodotto una maggiore popolarità tra milioni di consumatori. Questi usi superiori a quelli della bottiglia domestica gli danno un vantaggio di scelta anche se c’è solo uno svantaggio. Quando puliamo le nostre superfici con aceto bianco, si può sentire un odore. Fortunatamente,  quest’ultimo scompare dopo pochi minuti. Puoi anche aggiungere olio essenziale di menta al prodotto per pulire rimanendo green!

Dove posso trovare l’aceto domestico?

Una volta che conosci tutti i vantaggi che questo prodotto può portarti, vorrai sicuramente averlo a casa tua. È facile ottenere aceto specializzato per le faccende domestiche poiché è disponibile in qualsiasi supermercato . Il vantaggio è che alcune marche commercializzano aceti domestici profumati per coprire l’odore di questo prodotto alcolico. 

aceto 6 1024x536 1

logo pinterest
Aceto domestico e aceto bianco. Fonte: Stock

Come posso sbarazzarmi dei miei detergenti industriali?

Se hai effettuato la transizione ecologica, ci sono sicuramente alcune bottiglie rimaste nei tuoi armadi di cui vorresti fare a meno. Tuttavia, versarlo nel gabinetto è una cattiva abitudine per il pianeta. E per una buona ragione, questi prodotti possono contenere ingredienti pericolosi che non possono essere gettati nella spazzatura. Puoi mettere i contenitori nelle stanze di riciclaggio. Per quanto riguarda il diluente per vernici, puoi portarlo in una discarica per proteggere l’ambiente. Semplici gesti che faranno la differenza in termini di inquinamento e risparmio! Se vuoi diventare green, ci sono 5 prodotti naturali per pulire ogni stanza della tua casa.