Press ESC to close

Perché mettere l’aceto bianco in lavatrice per una pulizia ottimale?

Una lavatrice che si sporca è una macchina che non funziona in modo ottimale! Quindi, affinché il nostro bucato venga lavato meglio, assicuriamoci che il nostro elettrodomestico sia ben mantenuto… Questo è il motivo per cui condividiamo con voi in questo articolo come prendercene cura e come continuare a farlo funzionare in modo efficiente! A te il bucato fresco, a te una macchina come nuova!

Senza una corretta manutenzione, la lavatrice può deteriorarsi rapidamente. Ma per fortuna, siamo qui per darti i consigli giusti! Con i nostri consigli imparerai come prenderti cura del tuo elettrodomestico e potrai anche risparmiare. Vi  diciamo come farlo!

Come pulire il bucato in modo naturale?

Per avere un  bucato setoso e profumato , solitamente aggiungiamo ammorbidente o detersivo alla nostra lavatrice. Ma molti di loro possono essere  dannosi  e contenere ingredienti tossici nel tempo.

Sapone di Marsiglia, succo di limone, bicarbonato, aceto bianco… Molte persone preferiscono optare per trucchi  naturali  per rendere più morbidi i propri vestiti. Dopotutto, ci è sempre stato consigliato di ascoltare i nostri anziani e di seguire i  consigli tramandati dalle nostre nonne .

Lavatrice accanto a un cesto della biancheria

logo pinterest

Lavatrice accanto a un cesto della biancheria. Fonte: spm 

Dove mettere il bicarbonato di sodio in lavatrice?

Tra i consigli trasmessi di generazione in generazione, l’utilizzo di ingredienti naturali è noto e fortemente consigliato. Oltre ad essere facilmente reperibili, questi prodotti  ci fanno risparmiare un sacco di soldi , visto che sono molto più economici dei detersivi chimici comprati al supermercato o nei supermercati.

Sfregando le macchie sui tuoi vestiti direttamente con uno di questi ingredienti, prima che passino in lavatrice, ti libererai delle macchie sui vestiti più facilmente e naturalmente!

E per avere una lavatrice pulita e immacolata, il bicarbonato è il tuo alleato. Per fare ciò, versa  da 3 a 4 cucchiai di bicarbonato di sodio  direttamente nel cestello della tua macchina, prima di avviarla vuota su un ciclo di risciacquo ad alta temperatura per consentire la completa rimozione del calcare. La tua lavatrice tornerà come nuova! 

Ma per quanto riguarda l’aceto bianco? Per disinfettare a fondo la tua lavatrice, questo è il prodotto per eccellenza.

Prodotti naturali

logo pinterest

Prodotti naturali. Fonte: spm

Perché mettere l’aceto bianco in lavatrice per una pulizia ottimale?

Oltre a sbiancare i tuoi vestiti, smacchiandoli, l’aceto bianco si prende cura della tua lavatrice.

Come sai, l’acqua contiene calcare, che può facilmente penetrare nel tessuto dei tuoi vestiti. Nel tempo, diventano ruvidi e perdono la loro flessibilità. L’aceto bianco è una  soluzione economica ed ecologica  che vi permetterà di ripristinare la loro dolcezza. Oltre ad ammorbidire e ammorbidire naturalmente la biancheria, questo ingrediente  eviterà la formazione di aloni e supererà i cattivi odori.

Cosa fare con l’aceto bianco e dove va messo in lavatrice per avere capi impeccabili?

Vi diciamo come farlo!

  1. Si versa  in un recipiente l’equivalente di 60 centilitri di acqua fredda  ;
  2. Aggiungere  30 cl di aceto bianco  ;
  3. I due liquidi vengono mescolati fino ad ottenere una  soluzione omogenea  ;
  4. Versiamo  da 5 a 10 gocce dell’olio essenziale  di tua scelta e agitiamo il tutto
  5. Ed ecco fatto, è pronto!Versate il composto nella  vaschetta  della vostra lavatrice!

Il ruolo dell’aceto non si limita solo ad ammorbidire i vestiti, ma agisce anche per consentire la pulizia e la disincrostazione della lavatrice. Vuoi sapere come?

Cassetto detersivo

logo pinterest

Lavanderia. Fonte: spm

Come pulire la lavatrice con l’aceto bianco per risparmiare?

Oltre ad essere  anallergico , l’aceto bianco proteggerà il tuo bucato, rendendolo pulito, elastico e setoso. Ma ti permetterà anche di preservare la tua lavatrice, eliminando  i depositi di calcare e altri detriti  che si incastrano nel cestello della macchina. Risultato: il tuo dispositivo funziona in modo ottimale e ne garantisci la longevità. Non c’è bisogno di chiamare un esperto e spendere più soldi!

Questo disincrostante naturale è composto principalmente da acido acetico , che lo rende un potente detergente per contrastare il calcare e l’eventuale formazione di muffe. Oltre a  disincrostare il tuo elettrodomestico, pulisce i tubi ed elimina i residui presenti nella lavatrice .  

Per una pulizia ottimale è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • Versiamo  l’aceto bianco nella vaschetta della vostra lavatrice , destinata all’ammorbidente
  • La lavatrice viene girata per un lavaggio sottovuoto a 90°
  • Quindi pulire  la vaschetta del detersivo  con un panno per rimuovere eventuali residui

Non dimenticare di pulire le guarnizioni della porta e il filtro della pompa. Ehi si! Passaggi necessari per una pulizia completa…

Allegria ! Sei un professionista e ora la tua lavatrice è… pulita. Nessuna spesa inutile con più risparmi in tasca. Chi dice meglio!