Press ESC to close

Perché devi gettare sale nelle tue piante?

Tra i prodotti di uso quotidiano che si trovano in una dispensa, il sale è senza dubbio il più presente. Salvo controindicazione, ognuno ha in cucina un pentolino di sale per salare ogni preparazione culinaria. Ma un uso completamente diverso di questo elemento è possibile ed è quello che scopriremo insieme.

Disponibile ovunque e poco costoso, il sale ha molte virtù: condisce un piatto, riduce i problemi di ipotensione ed esfolia la pelle. Tuttavia, un uso ancora sconosciuto al grande pubblico ma che i giardinieri dilettanti conoscono bene e lo applicano durante le loro sessioni di giardinaggio. Eccola.

Perché gettare sale nelle tue piante?

sale 24

logo pinterest

Sale – Fonte: spm

I benefici del sale per il tuo corpo sono innumerevoli. Anche per le tue piante, il sale può avere un effetto positivo. Come il magnesio, il sale può aiutare le tue piante a fiorire.

Cospargere di sale il terreno delle tue piante avrà un effetto positivo sulla loro salute. L’aggiunta di sale o acqua salata intorno alle piante contribuirà a simulare condizioni di siccità, con il sale che assorbe l’acqua nel terreno . Tuttavia, alcune piante non hanno bisogno di molta acqua e un’annaffiatura eccessiva potrebbe danneggiarle. Questo è il tipo di situazione in cui l’aggiunta di sale potrebbe essere vantaggiosa per la crescita delle tue piante .

Attenzione però all’eccesso di sale nelle piante, potrebbe bruciare le foglie. Questo è il motivo per cui opteremo piuttosto per il sale Epsom che contiene magnesio . È un elemento chiave necessario per la produzione di clorofilla, questo pigmento presente nelle foglie ed essenziale per la fotosintesi.

Per fare questo, prepara una soluzione diluendo un cucchiaino abbondante di sale in un litro d’acqua. Versa la soluzione in un flacone spray e spruzza le tue piante ogni 15 giorni.

Zucchero, quell’altro cibo che nutre le tue piante

Come gli esseri umani, le piante e più in particolare le piante apprezzano particolarmente lo zucchero. Quest’ultimo permette loro di ritrovare il loro splendore mentre li fa rivivere .

Aggiungendo zucchero all’acqua destinata ad irrigare le tue piante, sarai in grado di vedere la differenza e osservare rapidamente i risultati. Inoltre, ti aiuterà con il tuo concime abituale, a nutrire le tue piante e ad arricchire anche il terreno del tuo orto .

Attratte dallo zucchero, le vespe e le api verranno alle piante e le libereranno da parassiti e altri parassiti che possono danneggiare le tue piante.

A parte le tue piante, il sale è utile quotidianamente

Per il tuo bucato, anche se lo ignori, il sale occupa un posto privilegiato. È un ottimo smacchiatore naturale in grado di eliminare macchie di sangue, inchiostro o olio. Per lavare i tuoi capi bianchi, aggiungi un cucchiaio di sale al bucato e ammira il risultato.

Pulisci anche i tuoi utensili di legno con il sale. Immergi le spatole, i cucchiai e le pinze di legno in acqua calda mescolata con una manciata di sale. Lascialo agire e il residuo lascerà i tuoi utensili come per magia. Era necessaria una pulizia importante, era ora!

Utensili da cucina e barattolo di sale

logo pinterest

Utensili da cucina e barattolo di sale – Fonte: spm

Per concludere, il sale è sicuramente un elemento essenziale in cucina ma utile anche in tante altre situazioni. Economico e reperibile quasi ovunque, tienine sempre un po’ da parte perché potresti sempre averne bisogno!