Press ESC to close

Metodi sorprendentemente efficaci per pulire lo scarico in pochi minuti.

Può essere particolarmente doloroso liberare lo scarico della doccia da capelli e capelli che hanno avuto il tempo di accumularsi lì. Ma non sono questi gli unici fattori responsabili dell’ostruzione delle tubature perché anche i residui di sapone e shampoo peggiorano la situazione. Per aggirare il problema, fortunatamente ci sono metodi sorprendentemente efficaci per liberare lo scarico in pochi minuti.

Potresti pensare che sbloccare lo scarico di una doccia sia difficile, ma sappi che non è sempre così se usi gli strumenti giusti. In questo articolo, ti mostriamo come procedere e prevenire gli scarichi intasati attraverso  8 metodi semplici ed efficaci . Trucchi che potrebbero farti risparmiare la spesa dell’idraulico come dimostra  un metodo per migliorare la pressione del tuo soffione doccia.

sbloccare la doccia

logo pinterest

Come sbloccare la doccia? – Fonte: spm

Cosa causa uno scarico della doccia intasato?

L’ostruzione degli scarichi delle docce può essere causata da una o più cause. Ecco i più comuni:

Capelli:  capelli e capelli possono diventare rapidamente problematici, soprattutto quando si fondono con grasso e altre sostanze pastose.

Sapone:  gli scarichi intasati possono anche essere causati dalla formazione di un residuo abbastanza robusto formato da una miscela di grasso di sapone e minerali lasciati dall’acqua.

Accumulo di minerali:  È probabile che masse insolubili di minerali ostruiscano i tuoi scarichi.

8 modi per sbloccare lo scarico della doccia

La maggior parte di questi trucchi sono semplici e poco costosi. Tieni presente che se desideri utilizzare prodotti chimici con un effetto più immediato, non sei immune da problemi che potrebbero compromettere le tue pipe. Infine, va notato che a volte  potrebbe essere necessario utilizzare più di un metodo  per essere efficace.

1. Versare acqua bollente nello scarico

acqua bollente

logo pinterest

Acqua bollente – Fonte: spm

Prepara dell’acqua bollente e poi versala nello scarico per rompere il sapone o il grasso incrostato. Per questo armatevi di imbuto per evitare il rischio di toccare i vostri accessori doccia con acqua bollente. Naturalmente, questo è un metodo  più adatto per l’intasamento causato da residui di grasso e sapone  e non per oggetti come capelli e capelli. Questa è una soluzione parziale che può essere completata con uno dei metodi seguenti.

2. Utilizzare una ventosa

Se i capelli e i capelli intasano lo scarico, sarà meno facile da drenare. Puoi comunque sempre utilizzare la ventosa perché sebbene le possibilità di successo non sempre ci siano, è un metodo dai costi minimi. Per aumentare le tue possibilità,  aggiungi vaselina ai bordi della ventosa  per una migliore tenuta e poi aggiungi acqua alla tua doccia in modo che l’estremità della ventosa sia bagnata. Quindi esercitare una pressione sufficiente per pulire lo scarico.

3. Usa i fondi di caffè

Puoi riciclare perfettamente i tuoi fondi di caffè per mantenere le tue pipe. Si tratta infatti di un prodotto che si rivela un’interessante alternativa alla soda caustica. Per usarlo, metti una piccola dose nel tuo scarico dopodiché versi un litro di acqua bollente. Inoltre, è anche un ottimo deodorante per ambienti.

4. Bicarbonato di sodio e aceto bianco

Il bicarbonato di sodio e l’aceto bianco possono essere una buona alternativa ai prodotti chimici. Per fare questo, versa un bicchiere di bicarbonato di sodio nello scarico e poi, dopo qualche minuto,  versa un altro bicchiere di aceto. Infine, versare acqua bollente nello scarico per pulirlo.

Ecco il metodo in modo più dettagliato per  sbarazzarsi di capelli e capelli, nonché modi per prevenirne l’accumulo.

5. Rimuovere manualmente i rifiuti che intasano lo scarico

rimuovere i rifiuti

logo pinterest

Rimozione manuale del tappo – Fonte: spm

Rimuovendo manualmente, aumenti notevolmente le possibilità di liberare lo scarico. Per fare ciò, indossare i guanti quindi rimuovere direttamente lo scarico con le mani se si tratta di un condotto senza viti. Se invece si tratta di uno scarico a vite, svitalo per poi individuare il tappo all’interno e sganciarlo (usa una torcia se necessario). Tuttavia, questo è un metodo efficace se il tuo zoccolo è causato da un accumulo di piccoli oggetti. Tuttavia, lo è meno se si tratta di un accumulo di minerali.

6. Usa un gancio

metodo all'uncinetto

logo pinterest

Metodo all’uncinetto – Fonte: spm

Se il tappo risulta essere inaccessibile, puoi passare al metodo del gancio. Per fare questo, prendi  un pezzo di filo per uncinetto  (o solo un appendiabiti) per raggiungere il blocco in questione.

7. Utilizzare un cavo di scarico

Come con qualsiasi metodo manuale, il cavo di scarico, noto anche come vite di scarico, può garantire il risultato che ti aspetti. Oltre ad essere poco costoso,  è uno dei metodi più efficienti.

Per utilizzarlo dovrai solo spingere il cavo nello scarico e quando raggiungi l’ostruzione, gira la maniglia riportandolo su. Quindi verifica l’efficacia della tua manovra  versando l’acqua nello scarico  per vedere se sei riuscito a rimuovere l’ostruzione.

8. Contatta un idraulico

Se ritieni di non essere in grado di smantellare da solo lo scarico e di eliminare manualmente l’ostruzione, puoi sempre ricorrere all’esperienza di un idraulico. Se, inoltre, le suddette soluzioni non hanno funzionato come previsto, la competenza di un idraulico è l’unico ricorso che rimane, ma la cui efficacia questa volta è completamente garantita.

Se gli scarichi del tuo bagno provengono da cattivi odori,  ecco alcuni suggerimenti per eliminarli .