Press ESC to close

Le lampadine di casa consumano troppa elettricità? Ecco il modo migliore per ridurre la bolletta elettrica in estate e in inverno

398,18 €/anno: questo è quanto paga in media una persona residente in Francia per beneficiare dell’elettricità, secondo uno studio condotto da Eurostat nel 2019. In effetti, molti di noi cercano di ridurre il proprio consumo di elettricità e, quindi, di paghi mensilmente, un po’ meno. Ci sono molti trucchi per farlo, ma solo metodi pratici possono davvero ridurre l’importo finale del conto. Oggi abbiamo per te un trucco poco conosciuto per ridurre notevolmente il consumo di elettricità.

Applica questi suggerimenti ogni due settimane e vedrai tu stesso la differenza!

Le lampadine di casa consumano troppa elettricità?

Uomo che cambia una lampadina

logo pinterest

Uomo che cambia una lampadina. Fonte: spm

I professionisti possono confermare questa osservazione: una lampadina in cattive condizioni può perdere molta della sua luminosità.

Pulendo le tue luci, puoi quindi  utilizzare lampadine di potenza inferiore e  quindi risparmiare sul  consumo di elettricità  !

Riduci la bolletta elettrica in estate e in inverno

Sostituzione di una lampadina

logo pinterest

Sostituzione di una lampadina. Fonte: spm

Ecco i nostri consigli per  ridurre i costi dell’elettricità  durante il periodo invernale  :

  • Accendi il riscaldamento solo per le stanze che usi frequentemente.
  • Durante la mattina e il pomeriggio, apri le tende per far entrare la luce del giorno invece di accendere le lampadine.
  • Se il tuo ventilatore da soffitto ha un interruttore di inversione, usalo per soffiare aria calda nella camera da letto o nella stanza.
  • Alcune persone fanno lunghe docce per riscaldarsi. Non commettere questo errore che ti costerà più soldi e vai a fare una doccia veloce .
  • Quando non usi la TV, il PC o la console, scollegala invece di spegnerla.

Puoi anche adottare alcune azioni per  ridurre il tuo consumo di energia elettrica durante il periodo estivo:

  • Usa i ventilatori invece di accendere il condizionatore d’aria.
  • Se senti che la temperatura esterna sta calando, prendi in considerazione l’idea di aprire finestre o porte sui lati opposti della stanza.
  • Usa la lavastoviglie o la lavatrice quando fa più fresco. Le basse temperature sono generalmente efficaci. Infatti, l’80% dell’energia consumata  da una lavatrice o lavastoviglie viene utilizzata per riscaldare l’acqua . Pertanto, il lavaggio a 30°C richiede 3 volte meno energia rispetto al lavaggio a 90°C.
  • Se la tua casa ha una piscina, acquista una pompa più efficiente dal punto di vista energetico, vale a dire: doppia, multistadio o velocità variabile.
  • Se hai il riscaldamento a gas o elettrico per la tua piscina, passa al solare il prima possibile o usa una pompa di calore.

Altri accorgimenti geniali per limitare i consumi elettrici

Scopri altri metodi per ottimizzare al meglio il tuo consumo di energia elettrica

  • Mantieni il frigorifero e il congelatore pieni

Hai speso molto per rifornire il frigorifero e il congelatore la scorsa settimana? Non importa perché ti farà risparmiare sulla bolletta elettrica. In effetti,  il cibo funge da isolante . Pertanto, il frigorifero non dovrà consumare troppa energia e tempo per rimanere freddo.

  • Asciugare il bucato su una linea

Per  ridurre le bollette dell’elettricità , installa uno stendibiancheria nel tuo giardino e lascia che i raggi del sole asciughino il bucato. Se le temperature non lo consentono, stendi il bucato su uno stendino o su un’asta doccia.

  • Elimina i carichi fantasma

Sapevi che gran parte dell’energia  utilizzata dai dispositivi elettronici domestici viene consumata quando sono spenti  ? I carichi fantasma provengono da TV, stereo, PC e molti  altri elettrodomestici . Quindi prendi la reflex per collegare questi dispositivi alle prese multiple e spegnerli tra ogni utilizzo.