Con l’avvicinarsi delle vacanze, alcune famiglie pianificano di viaggiare in auto utilizzando l’autostrada nella maggior parte dei casi. Tuttavia, è necessaria la vigilanza quando ci si ferma in un’area di sosta autostradale. Alcuni criminali, infatti, non mancheranno di cogliere questa opportunità, al fine di mettere in piedi una truffa. Quale ? Spiegazione.

Quando ti fermi per qualche minuto in un’area di sosta per riposare, dovresti prestare attenzione per evitare di essere truffato.

Di quale truffa dobbiamo diffidare in un’area di sosta o in un parcheggio?

Essendo obbligati a fare un lungo viaggio, non è raro che noi siamo costretti a prendere l’autostrada. Queste lunghe corsie di traffico, che collegano tra loro diverse città, sono regolate da diverse  norme di circolazione specifiche . Ciò richiede grande vigilanza e concentrazione da parte dei conducenti che si stancano rapidamente. Pertanto, una pausa è d’obbligo. In una situazione del genere, è consigliabile recarsi presso l’area di sosta più vicina, per ricaricare le batterie e recuperare le forze. Tuttavia, dobbiamo rimanere vigili per evitare di essere vittima di una truffa, che sta diventando sempre più diffusa.

Area di sosta

logo pinterest

Area di sosta. Fonte: spm

La truffa della “gomma a terra” per rubare oggetti di valore

Oltre a prestare la massima attenzione sulla strada, devi essere vigile anche quando ti fermi per fare una sosta in un’area di sosta autostradale. E per una buona ragione, i criminali coglieranno questa opportunità per tenderti una trappola. Nel momento in cui ti allontani dalla tua auto, forano uno dei pneumatici della tua auto, di solito il posteriore destro.

Pertanto, tornando al tuo veicolo, non mancherai di notare che uno dei tuoi pneumatici è sgonfio. È in questo momento che appariranno i criminali, per offrirti il ​​loro aiuto. Mentre sei impegnato a sostituire la gomma sgonfia, uno dei complici ne approfitterà per rubare con discrezione i tuoi effetti personali e oggetti  di valore, come borse, telefoni e tablet.

Si noti che questa truffa viene utilizzata anche nei parcheggi. Per questo  la polizia  e le autorità consigliano di chiudere sistematicamente il veicolo quando lo si lascia, come riporta il  quotidiano Ouest-France.

Gomma a terra

logo pinterest

Gomma a terra. Fonte: spm

“The Irish scam”, l’altra tecnica per rubare agli automobilisti

Se c’è un’altra truffa sempre più utilizzata nei parcheggi e nelle aree di servizio autostradali, è la “truffa irlandese”. I teppisti , infatti,  approfittano della presenza degli automobilisti in questi luoghi per avvicinarli fingendosi turisti e usando un inglese quasi perfetto .

Così, fingono che la loro macchina sia in panne ed esagerano la situazione per suscitare dolore e compassione. Non esitano a mostrare alle vittime le immagini di un’auto  in panne  o vandalizzata per far loro credere di essere veramente in un vicolo cieco e senza risorse. Da quel momento in poi,  chiederanno qualche centinaio di euro di aiuto sostenendo che restituiranno questo prestito fornendo dati di contatto falsi  (indirizzo, numero di telefono, ecc.). Si noti che generalmente si rivolgono alle famiglie con bambini, poiché generalmente mostrano più empatia.

Come avrai capito, prendendo la strada e rientrando in un’area di sosta, dovrai essere estremamente diffidente per evitare ogni tipo di truffa finalizzata al furto dei tuoi effetti personali oltre che del tuo denaro.