La lotta contro gli afidi dovrebbe essere iniziata subito dopo aver notato la loro comparsa, poiché si moltiplicano rapidamente e possono distruggere le piante in un periodo estremamente breve. Ecco perché oggi vogliamo parlarvi di un altro metodo economico e sicuro che scaccia questi insetti dannosi! I risultati diventano visibili dopo 2-3 giorni dalla sua applicazione!

HAI BISOGNO:

-2 manciate di buccia di cipolla;

-1 litro d’acqua (+ per la diluizione).

PROCEDIMENTO:

1.Mettere le bucce di cipolla in un piatto adatto. Versaci sopra dell’acqua. Lasciare in infusione nel corso di 8-10 ore (durante la notte).

2.Quindi filtrare l’infuso risultante e diluirlo con acqua stagnante in un rapporto di 1:2.

3.Versare la soluzione in un contenitore munito di spruzzatore.

4. Spruzzare con esso le piante invase da afidi, prestando particolare attenzione alle foglie giovani e contorte dalle cime dei germogli, sotto le quali di solito si nascondono gli afidi. Cospargere e far rientrare i lati delle foglie.

Eseguire questa procedura la sera o la mattina presto, quando il sole non è forte. In caso contrario, le piante potrebbero subire scottature.

5. È inoltre possibile utilizzare la soluzione di cipolla come agente profilattico contro gli afidi.

Buon giardinaggio!