Press ESC to close

Il trucco per avere un numero infinito di gerani da uno stelo senza spendere un centesimo

Ti piacciono i gerani e vuoi averne in abbondanza? È semplice, tagliali! Con questa azione puoi moltiplicare questa pianta da un frammento di pianta, prelevato dalla pianta madre. Nel caso dei gerani, puoi ricavarlo da uno stelo! Scopri come in questo articolo.

Il pelargonium, detto anche geranio da giardino, è una pianta fiorita, caratterizzata dalla sua fioritura estiva, in diversi colori. Se hai un geranio in casa, puoi moltiplicarlo per avere altri bellissimi fiori colorati! Per questo avrai bisogno di una sola canna!

Gerani da giardino

logo pinterest

Gerani da giardino. Fonte: spm

Quando prendere le talee di geranio?

Ti piace l’estate? Anche il pelargonio! Il periodo migliore per fare talee di pelargonium o geranio da balcone è in estate, a fine luglio o agosto. In questo periodo la temperatura della terra è favorevole alla crescita di nuove radici, dalle talee prelevate. Il sole estivo, infatti, favorisce l’attecchimento delle talee di questa pianta fiorita. Inoltre, il geranio è una pianta perenne, originaria del Sudafrica. Questa pianta erbacea apprezza le esposizioni soleggiate, e si sviluppa solo a temperature superiori ai 13°C. Puoi anche fare le tue talee in primavera, quando la vegetazione riprende.

Dove tagliare per fare talee di pelargonium?

Per fare le talee scegli prima un geranio robusto e non rovinato;

Quindi, taglia con un potatore uno stelo lungo da 10 a 20 cm. Le tue cesoie devono ovviamente essere disinfettate e il taglio deve essere effettuato sopra un nodo. Quest’ultimo indica il punto di attacco o intersezione di una foglia su uno stelo;

Il fusto prelevato e che servirà da talea, deve portare al massimo 5 foglie. Non tenere le foglie grandi che sono verso la base, e rimuovi anche i boccioli, perché potrebbero indebolire la futura pianta. Un bottone è un piccolo corpo che si evolve per dare origine a un fiore, uno stelo o una foglia.

Gerani

logo pinterest

Gerani. Fonte: spm

Come prendere talee di geranio perenne da uno stelo?

Dopo aver prelevato lo stelo, ecco i passaggi per ottenere una nuova pianta di geranio. 

  • Applica l’ormone radicante allo stelo. Per fare questo, immergere l’estremità dello stelo in acqua, prima di immergerla nella bustina contenente l’ormone radicante. L’acqua permette alla polvere di aderire facilmente al taglio. Battere leggermente il gambo per rimuovere l’eccesso. L’ormone radicante, sia chimico che naturale, è efficace per le talee. Questo è usato per:
  • promuovere la guarigione delle talee
  • promuovere lo sviluppo di nuove radici e accelerare il radicamento
  • prevenire lo sviluppo di malattie
ormone radicante

logo pinterest

Ormone radicante. Fonte: spm

  • Dopo aver applicato l’ormone radicante, prendi un secchio e riempilo con uno speciale terriccio per le radici, oppure prepara il tuo terreno mescolando la torba con la sabbia. Evita di usare un secchio di plastica, in modo da poter posizionare il vaso direttamente nel terreno durante il trapianto. È quindi preferibile una tazza biodegradabile.
  • Quindi innaffia il terreno;
  • Aspetta che il terreno assorba bene l’acqua, quindi pratica un foro al centro;
  • Pianta il fusto e pesta il terreno;
  • Tutto quello che devi fare è posizionare il tuo vaso in ombra parziale. L’esposizione alla luce solare diretta può seccare la tua pianta. Non dimenticare di annaffiare regolarmente la tua pianta.

Da notare che per ottenere gerani abbondanti si possono piantare fino a 3 talee nello stesso vaso, purché di grandi dimensioni.

Come propagare un geranio profumato in acqua?

Non vuoi radicare la tua pianta usando l’ormone radicante? Nessun problema ! Prova le talee di geranio in acqua.
Questa tecnica, invece, richiede che si presti attenzione all’aspetto delle radici, in modo da evitare che marciscano. Il metodo è semplice:

  • Metti il ​​​​tuo gambo sano e pulito in un bicchiere pieno d’acqua;
  • Aggiungi un pezzetto di carbone al bicchiere o al barattolo. Questo proteggerà le radici dalla decomposizione;
  • Cambia l’acqua regolarmente.

Vedrai gradualmente apparire le radici. Quando raggiungono un minimo di 3 cm, trapianta le tue talee in terriccio.
Utilizzando uno stelo, potrai moltiplicare il tuo geranio, a un costo inferiore, e godere di fioriture estive profumate e colorate, anche se non hai il pollice verde!