WhatsApp è senza dubbio una delle app di messaggistica più popolari al mondo. Offre un certo numero di funzionalità innovative e consente ai suoi utenti di interagire con chi li circonda in ogni circostanza. Ad esempio, quando la batteria del tuo telefono sta per esaurirsi, puoi spegnerlo e continuare la chat attivando una semplice funzione sull’app. Ecco i passaggi da seguire!

L’applicazione WhatsApp è ricca di funzioni utili e pratiche. Tra queste, un’opzione che permette di continuare a parlare con un contatto senza dover accendere lo smartphone. Non avrai nemmeno bisogno di collegarlo a Internet per terminare la conversazione. Inoltre, questo trucco disponibile nelle tue impostazioni ti consente persino di risparmiare la batteria. Affinché sia ​​funzionante al 100%, si consiglia di utilizzare l’ultima versione della messaggistica.

Come continuare allora a scambiare su WhatsApp con il telefono spento?

Per continuare a utilizzare WhatsApp con lo smartphone spento, è sufficiente attivare una funzione sull’applicazione che consente di associare il proprio account ad altri dispositivi. Questa opzione, implementata in versione beta da luglio 2021, è attualmente in fase di generalizzazione. Migliora la versione web dell’applicazione che richiedeva di mantenere il telefono connesso fino a quel momento.

– La funzione multi-dispositivo di WhatsApp, un servizio vantaggioso

più dispositivi

logo pinterest

multidispositivo – Fonte: spm

Ti è mai capitato di non poter usare il telefono mentre parli su WhatsApp? Questo accade spesso a causa della batteria scarica. Se hai fretta,  puoi continuare a comunicare su WhatsApp grazie all’attivazione della funzione multi-dispositivo di WhatsApp. Questa funzione offre quindi un servizio vantaggioso ai suoi utenti consentendo l’accesso multiplo a un singolo account WhatsApp. È possibile associare quattro dispositivi aggiuntivi senza dover rimanere connessi al telefono principale. Più concretamente, potrai accedere a Whatsapp tramite il tuo tablet, pc o qualsiasi altro dispositivo mobile o dispositivo. Come promemoria, la connessione alle versioni web di WhatsApp richiedeva una connessione Internet continua. Il multi-device eliminerebbe così questo vincolo facendo in modo che i dispositivi aggiuntivi non siano più dipendenti dallo smartphone principale.

– Come attivare la funzione multi-dispositivo su WhatsApp?

notifiche whatsapp

logo pinterest

WhatsApp – Fonte: spm

La prima cosa che devi fare è accedere all’app sul tuo cellulare Android o iOS. Quindi vai alle impostazioni dal menu principale dell’app. L’obiettivo è riuscire, a questo punto, ad attivare la funzione per connettere nuovi dispositivi. Per fare ciò, cerca la scheda “Dispositivi connessi”. In questa pagina avrai la possibilità di connettere nuovi dispositivi o gestire dispositivi già connessi al tuo account WhatsApp. Avrai quindi accesso a un pulsante nella parte inferiore della pagina per attivare la funzione multi-dispositivo. Se questa funzione non viene visualizzata sul telefono,  significa che non è ancora disponibile sul dispositivo.

– Come funziona l’opzione multi-dispositivo su WhatsApp?

Tavoletta

logo pinterest

Tablet – Fonte: spm

Una volta attivata la funzione sul tuo telefono, potrai finalmente connettere qualsiasi dispositivo al tuo account WhatsApp. A differenza delle versioni precedenti che interrompevano le sessioni Web quando il telefono era disconnesso, questa ti consente di utilizzare l’app anche con il telefono spento. Per continuare a comunicare da un altro dispositivo non devi far altro che accedere alle impostazioni prima di cliccare su “Dispositivi connessi”. Quindi tutto ciò che devi fare è scansionare il codice QR visualizzato sullo schermo. Una volta generato il codice, ricordati di cliccare su “mantieni attiva la sessione”. Va notato che questo trucco risponde allo stesso principio di connessione a WhatsApp Web che è attualmente il formato di connessione più comune.

Per quanto riguarda il multi-dispositivo, oltre all’invio e alla ricezione di messaggi su altri dispositivi, questa funzione non garantisce alcune opzioni come la visualizzazione  della posizione di altri dispositivi collegati , l’adesione o l’invio di inviti a gruppi WhatsApp o addirittura chiamare qualcuno che utilizza una versione precedente di WhatsApp da un dispositivo connesso.

Esistono molti trucchi su WhatsApp per rendere gli scambi più accessibili agli utenti. Questo è il caso della funzione multi-dispositivo. Utilizzandolo sul tuo dispositivo avrai sempre accesso alle tue chat, anche a telefono spento.