Alcuni dei preparati che si trovano in farmacia sono ottimi fertilizzanti per le piante da appartamento. Prendiamo come esempio il perossido di idrogeno. Ha proprietà antimicotiche e arricchisce il terreno di ossigeno, contribuendo così a una più facile assimilazione dei nutrienti, che porta alla crescita e allo sviluppo di radici e foglie. Inoltre, le piante fertilizzate con perossido di idrogeno fioriscono abbondantemente e magnificamente.

HAI BISOGNO:

-perossido di idrogeno 3%;

-acqua stagnante.

PROCEDIMENTO:

1. È possibile utilizzare una soluzione di perossido di idrogeno ogni volta che si innaffia il substrato. Per prepararlo, sciogliere 20 gocce di acqua ossigenata al 3% in un litro di acqua stagnante. Versare la soluzione ottenuta sul substrato bagnato.

2. C’è anche la possibilità di utilizzare la soluzione più concentrata, che viene applicata alla radice (sul substrato bagnato) o fogliare (sulle foglie, spruzzando) una volta ogni 10 giorni. Si prepara con un cucchiaio di perossido di idrogeno al 3% e un litro di acqua stagnante.

3. Fertilizza le tue piante con perossido di idrogeno per evitare che si ammalino e goditi il loro bell’aspetto!

Buon giardinaggio!