Press ESC to close

Come usare l’olio d’oliva per pulire le superfici in vetro?

Se l’olio d’oliva è noto per il suo gusto e le sue qualità nutrizionali, può essere utilizzato anche per la manutenzione della tua casa. È un alleato ideale per pulire e far risplendere i mobili del tuo appartamento. Ti salverà dall’uso di sostanze chimiche che possono essere dannose per te e per il tuo ambiente. Questo olio ha molte proprietà che lo rendono un bene per la salute e anche per lo svolgimento di alcuni compiti domestici. Può anche aiutarti a pulire le finestre.

Scopri questo metodo che semplificherà la tua vita quotidiana e ti farà risparmiare tempo pulendo le finestre e la casa.

Come usare l’olio d’oliva per pulire le superfici in vetro?

olio d'oliva

logo pinterest

Olio di oliva – Fonte: spm

L’olio d’oliva  è un olio vegetale ricco di benefici per la salute ma anche per il mantenimento della casa. Ma per uso domestico, non ha senso usare il tuo olio d’oliva più costoso, prendine uno accessibile che puoi usare per casa. Ti permette di risparmiare evitando di acquistare prodotti casalinghi diversi per tutte le superfici della tua casa.

Per pulire le superfici in vetro come finestre e specchi, puoi utilizzare questo ingrediente miracoloso per rimuovere  ogni traccia di residuo  sulle finestre, ad esempio. Per rimuovere adesivi o tracce di resina dalle finestre o dalle superfici in vetro, prendi della carta di giornale e imbevila con qualche goccia di olio d’oliva. Strofina le superfici in vetro o le finestre con il giornale finché le tracce non scompaiono. Quindi risciacquare con acqua tiepida e sapone e asciugare con un panno morbido.

Altri usi quotidiani dell’olio d’oliva

Questa graffetta che si trova in quasi tutte le case, ha altri usi in tutta la casa.

– Rimuovere una macchia di resina o linfa sulla pelle con olio d’oliva

Se ti ritrovi con la resina o la linfa attaccata  alla pelle  perché ti sei avvicinato un po’ troppo agli alberi, ecco un trucco per rimuoverla. Strofina la pelle con qualche goccia di olio d’oliva e  la resina scomparirà naturalmente.  La tua pelle sarà di nuovo pulita e  le proprietà idratanti dell’olio d’oliva lasceranno la tua pelle morbida e nutrita.

– Curare i mobili in legno e pelle con olio d’oliva

mantenere mobili in legno

logo pinterest

Cura dei mobili in legno – Fonte: spm

L’olio d’oliva è ideale per la manutenzione dei vostri mobili in pelle e legno, è un prodotto multiuso. Ravviva il colore del tuo legno e nutre in profondità la pelle. Per fare questo, in un flacone spray, mescola 5 cucchiai  di olio d’oliva  con 6 cucchiai di aceto bianco. Spruzzare la superficie da pulire e strofinare con un panno in microfibra. Se versi maldestramente acqua sulle superfici in legno, può creare una macchia che a volte può essere difficile da rimuovere. Ma grazie all’olio d’oliva, puoi  rivelare la lucentezza di tutti i tuoi mobili in legno o pelle. Applicare alcune gocce di olio d’oliva su un panno e lasciare che l’olio d’oliva penetri nella macchia per alcuni minuti, quindi lasciare riposare. Quando la macchia è sparita, pulire con un panno asciutto.

Per mantenere i tuoi divani in pelle e per impermeabilizzarli , non c’è niente come l’olio d’oliva. Li proteggerà e prolungherà la loro durata di vita. Per fare questo, utilizzare un panno morbido con un po’ di olio e pulire uniformemente l’intera superficie della pelle. Questo trucco può essere utilizzato anche per tutti i tuoi vestiti in pelle.

– Usa l’olio d’oliva per mantenere le tue piante

Per mantenere le tue piante d’appartamento, l’olio d’oliva è il tuo alleato. Farebbe rivivere una pianta che si è un po’ ammorbidita nel tempo. Per dargli vita e tono, versa qualche goccia di olio sul terreno. Può anche essere usato come repellente per i parassiti che attaccano le tue piante da fiore.