Spesso è difficile riconoscere le banconote da 10 euro contraffatte, soprattutto quando si maneggiano quotidianamente ingenti somme di denaro. Sebbene la tecnologia avanzata sia all’origine della fabbricazione delle banconote, i falsari trovano sempre un modo per ingannare la loro gente. Scopri un semplice trucco in grado di rilevare queste banconote false!

Nel 2021 sono state ritirate dalla circolazione 347.000 banconote in euro contraffatte. Si tratta principalmente di tagli da 20 e 50 euro. Le banconote da 10 euro contraffatte  , più rare, sono state scoperte lo stesso anno a Terrasson-Lavilledieu. Quest’ultimo conteneva iscrizioni errate che non sfuggirono ai mercanti del comune. Quindi, se sei una delle persone che gestiscono quotidianamente queste denominazioni, presta attenzione a questi inconfondibili segnali di sicurezza.

Come riconoscere una banconota da 10 euro falsa?

L’autenticità delle banconote in euro può essere verificata con un metodo semplice e pratico. Non c’è bisogno di attrezzature speciali per identificarli. Basta fare alcune rapide manipolazioni per eliminare ogni sospetto.

  • Il metodo TRI per identificare una banconota da 10 contraffatta

Banconota da 10 euro

logo pinterest

Banconota da 10 euro. Fonte: spm

È possibile controllare manualmente una banconota da 10 euro sospetta utilizzando il metodo TRI. Questo combina tre semplici gesti, vale a dire: toccare, guardare e inclinare. Per prima cosa tocca la banconota da 10 euro. La carta dovrebbe essere solida e croccante. Le linee nere ad angolo dovrebbero essere percepite ad entrambe le estremità, sinistra e destra. A livello dei grandi numeri e delle lettere, un altro rilievo deve essere individuabile al tatto. In secondo luogo, osserva attentamente la banconota, un filo di sicurezza a forma di fascia nera deve attraversare verticalmente la banconota ed essere posizionato dietro l’importo della banconota. Un ritratto sfocato di una donna deve essere visibile attraverso la trasparenza. Infine, se inclini la banconota, noterai sulla destra un ritratto di una donna, il simbolo € e il valore della banconota su una fascia d’argento. Il colore del palo può cambiare, passando da un colore verde smeraldo ad un blu intenso, manipolando il taglio.

Altri modi per rilevare una banconota falsa

Se i tuoi dubbi persistono, nonostante il metodo TRI, è possibile utilizzare altri mezzi più sicuri per controllare le banconote e identificare quelle false. Naturalmente, un tale taglio non deve essere accettato e la polizia o qualsiasi altra autorità competente deve essere informata il prima possibile.

  • La penna del rivelatore, un modo affidabile per identificare una banconota contraffatta

contrassegno rilevatore di contraffazione

logo pinterest

Marcatore rilevatore di falsi. Fonte: spm 

La penna del rivelatore è uno strumento popolare per i commercianti. Quest’ultimo funziona sotto l’effetto di un inchiostro trasparente. Passandolo sopra la banconota non dovrebbe apparire alcuna colorazione sul taglio.  In caso contrario, è sicuramente una banconota falsa. Economico, questo metodo costerà solo 5 euro, il prezzo della penna rivelatore.

  • La lampada UV, una tecnica per verificare l’autenticità di una banconota

La seconda tecnica consiste nel posizionare la banconota sotto la lampada UV. Se compaiono motivi, si tratta di una banconota autentica. È possibile ottenere questo strumento per una trentina di euro. Questo trucco è  particolarmente rivolto ai commercianti  che sono spesso vittime di falsari.

  • Il rilevatore automatico, un dispositivo che rivela tutti i segni di sicurezza delle banconote

rilevatore di falsi

logo pinterest

Rilevatore di banconote false. Fonte: spm

Infine,  il rilevatore automatico rimane il mezzo più affidabile rivedendo tutti i segni di sicurezza  presenti sulle banconote false: filo di sicurezza, filigrana, profilo infrarosso, formato carta, spessore. Grazie ad un allarme acustico, sarai avvisato di una possibile contraffazione. Più sicuro, questo dispositivo costa circa 80 euro.

La procedura da seguire quando si è in possesso di una banconota falsa

Controllo di una banconota da 10 euro

logo pinterest

Controllo di una banconota da 10 euro. Fonte: spm

Se, grazie ad uno dei suddetti mezzi, sei riuscito ad individuare una banconota falsa, dovrai chiedere gentilmente alla persona di sostituirla per te. In generale, quest’ultimo non è ancora responsabile di questo incidente.  Tuttavia, assicurati di informare immediatamente la polizia o altro funzionario della sicurezza con informazioni sulla persona in questione. Se ti ritrovi con delle banconote contraffatte, non correre alcun rischio rimettendole in circolazione. Dirigiti alla stazione di polizia più vicina,  alla tua banca  o alla banca centrale nazionale.

Una volta che la banconota falsa è stata consegnata alle autorità competenti, non potrai recuperare il valore della banconota falsa. Tuttavia, la Banque de France ti fornirà una ricevuta per detrarre l’importo delle tasse. Da custodire!