Come fare le caramelle alla papaya? Non conosci le ricette per quella deliziosa delizia, che può essere servita per le visite di famiglia o dessert, in quel pranzo speciale?

Allora sei nel posto giusto! Qui ti insegneremo diverse deliziose ricette per Come fare il dolce alla papaya, per addolcire la tua vita e il tuo palato!

Come fare le caramelle alla papaya verde

Come fare le caramelle alla papaya

Questa ricetta è una delle più conosciute. Ma dal momento che ci sono persone che non sanno come fare le caramelle, impariamo. Vedere.

Ingredienti:

  • 1 papaya verde media;
  • 3 tazze di tè zuccherato;
  • 7 tazze di tè all’acqua;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pezzo di stecca di cannella;
  • Un cucchiaio di bicarbonato di sodio (se necessario);
  • 3 chiodi di garofano.

Come fare:

Iniziate sbucciando la papaya  verde. Poi tagliatelo a metà e togliete i semi. Tagliate la papaya a listarelle sottili oppure potete grattugiarla.

Se la papaya è molto dura, lasciatela in ammollo in acqua di bicarbonato di sodio per circa 2 ore.

Tornando alla ricetta, versate l’acqua e lo zucchero in una pentola, portate a fuoco medio. Mescolate fino a quando lo zucchero non si scioglie e forma una sorta di amido da budino.

Aggiungere il sale, la stecca di cannella e i chiodi di garofano. Aggiungete ancora un po’ d’acqua e lasciate cuocere, mescolando, per circa 5 minuti.

Quindi, aggiungete i pezzetti di papaya e continuate a mescolare. Dopo 15 minuti, controllate se la papaya verde è morbida, in caso contrario aggiungete altra acqua e continuate a mescolare.

Fate questo processo ogni 10 minuti, fino a quando i pezzi di papaya non saranno morbidi.

Una volta cotta la papaya, le caramelle sono pronte. Aspettate che si riscaldi e conservate, preferibilmente in un barattolo. Refrigerare.

Suggerimento: Il dolce può essere servito con un pezzo di formaggio o un cucchiaio di ricotta cremosa.

Papaya dolce nella pentola a pressione

Vuoi imparare un altro modo di come fare la marmellata di papaya? Quindi, conosci quella ricetta, che utilizza la pentola a pressione.

Ingredienti:

  • 1 papaya verde media;
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere o bicarbonato di sodio;
  • Scaglie di cannella a piacere;
  • 1/2 kg di zucchero;
  • Acqua;
  • Chiodi di garofano q.b.

Come fare:

Per prima cosa sbucciate la papaya, lavatela e tagliatela a cubetti. Mettete i pezzetti di papaya verde in una ciotola e coprite con acqua, aggiungendo il lievito o il bicarbonato di sodio.

Mescolate gli ingredienti e conservate il contenitore in frigo per 2 ore.

Trascorso il tempo di pausa, togliete la papaya dal frigorifero e lavatela, fino a quando non avrete rimosso tutto il lievito o il bicarbonato di sodio. Portare i pezzetti di papaya nella pentola a pressione coperta d’acqua.

Lasciate cuocere per circa 30 minuti, dopo che la pentola avrà preso pressione.

Nel frattempo preparate la salsa per le caramelle. In una pentola, aggiungi lo zucchero, 2 tazze di tè acqua, le stecche di cannella e i chiodi di garofano. Mescolate fino ad ottenere un tocco di amido da budino.

Togliete la papaya dalla pentola a pressione e mettetela nel frigorifero coperto. La salsa va conservata anche in frigorifero, in un contenitore coperto.

Al momento di servire, versare la salsa a piacere sui cubetti di papaya.

Marmellata di papaya con papelón

Come fare le caramelle alla papaya

Ricetta molto diversa, che mescola papaya e papelón. Gustoso, vero? Veniamo alla ricetta.

Ingredienti:

  • 2 papaie verdi;
  • 500 g di carta in pezzi;
  • Un pezzettino di zenzero grattugiato;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • 1 cucchiaino di acqua di fiori d’arancio.

Come fare:

Sbucciate le papaie verdi, tagliatele a metà e privatele dei semi. Quindi, lavare i frutti. Quindi, grattugiare i frutti in pezzi spessi e metterli in una pentola capiente, coprendo con acqua.

Portate la pentola sul fuoco e lasciate bollire gli ingredienti per 30 minuti, mescolando delicatamente. A questo punto, mettete i pezzi di papaya su un canovaccio e strizzateli, lasciatela raffreddare.

Prendete la carta e tagliatela a pezzi. Mettere in una pentola e raccogliere i pezzi di papaya strizzati e aggiungere l’acqua. Continuate a mescolare fino a quando la carta non si scioglie.

Quando il papelón si scioglie completamente, aggiungere lo zenzero grattugiato e l’acqua di fiori d’arancio e mescolare ancora un po’ al fuoco.

Togliete dal fuoco quando avrete ottenuto una pasta omogenea e lasciate raffreddare. Le vostre caramelle alla papaya con papelón sono pronte!

Suggerimento: L’acqua di fiori d’arancio si trova nei grandi supermercati o nei negozi specializzati in prodotti naturali o articoli per la gastronomia.

Marmellata di papaya cristallizzata

Questo è un modo ampiamente utilizzato per preparare caramelle alla papaya. Scopri come farlo di seguito.

Ingredienti:

  • 1 kg di papaya verde, tagliata a fette;
  • Un cucchiaio di bicarbonato di sodio;
  • 1/2 kg di zucchero cristallino;
  • Acqua.

Come lo preparo:

Sbucciate la papaya e tagliatela a fette di medio spessore. Fornisci una pentola capiente e metti abbastanza acqua per coprire i pezzi di papaya e il bicarbonato di sodio. Portare sul fuoco e portare a bollore.

Quando arriva a bollore, togliete la pentola dal fuoco e lasciate riposare il composto per 24 ore. Trascorso questo periodo, cambiate l’acqua nella pentola e portate il tutto sul fuoco a bollire di nuovo.

Prendete una schiumarola e togliete le fette dalla papaya verde e trasferitele in un’altra ciotola e mettetele da parte.

Ora preparate la salsa per il dolce. Utilizzate l’acqua in cui sono state servite le papaie, aggiungendo lo zucchero. Mescolare in una salsa simile a un budino. Aggiungete la papaya a questa salsa e lasciate cuocere per circa 10 minuti.

Togliete la frutta con il brodo dal fuoco, mettetela in una ciotola e lasciate riposare per altre 24 ore. Trascorso questo periodo, riporterai il tutto sul fuoco e lo lascerai bollire fino a quando la salsa non sembrerà bella grossa.

Quindi, togliete le fette di papaya con una schiumarola e mettetele in una ciotola. Coprite le fette di frutta con un canovaccio e lasciatele asciugare.

Una volta che le caramelle si sono asciugate, noterai che su ogni fetta si è formato un rivestimento resistente e la papaya è rimasta cotta e morbida all’interno. La salsa può essere rifiutata o utilizzata per essere assaporata insieme al dolce, versandola sopra.

Attenzione: non esiste un periodo specifico per la cottura della papaya, quindi attenzione a non cuocere troppo la frutta e bruciarla o farla diventare molto morbida.

Marmellata di papaya – Gelatina

Come fare le caramelle alla papaya

Questa ricetta per Come fare il dolce alla papaya è facile e può essere mangiata come caramella o come gelatina. Impareremo?

Ingredienti:

  • 400 g di papaya soda, tagliata a cubetti (né troppo matura né verde);
  • succo di 1/2 limone;
  • 150 g di zucchero;
  • 1 tazza di tè d’acqua.

Come fare:

Sbucciate la papaya e tagliatela a pezzetti molto piccoli e mettetela da parte. Ora mettete i pezzi di papaya in una pentola con lo zucchero, il succo di limone e l’acqua e portate a fuoco basso. Coprite la pentola e lasciate cuocere fino a quando i pezzi di papaya non si sfaldano.

Trasferite gli ingredienti nel frullatore e frullate fino ad ottenere una pasta cremosa ed omogenea. Rimettete gli ingredienti nella pentola e portate a bollore, ottenendo una crema consistente.

Togliete le caramelle dal fuoco, aspettate che siano tiepide e mettetele in un barattolo con coperchio. Refrigerare.

Servire quando si sarà raffreddato. Può essere gustato come pasta dolce accompagnata da formaggio o ricotta. Oppure può essere mangiato come gelatina, passando il dolce su pane, biscotti o torte.

Accompagnamenti ai dolci

Come accennato in alcuni modi su Come fare il dolce alla papaya, tutte le ricette possono essere servite insieme al formaggio bianco o alla ricotta cremosa. La miscela di papaya e formaggio va sempre molto bene al palato!