Qui puoi imparare a preparare la polpa di frutta per il congelamento. Congelare la polpa è il modo migliore per far durare il frutto per mesi per preparare succhi o altre bevande o ricette. È anche il modo ideale per non perdere le vitamine e le sostanze nutritive che la frutta offre.

Resta qui in modo da poter dare un’occhiata, due modi diversi per fare la polpa di frutta e imparare a scongelare diversi tipi di polpa di frutta, così come le insidie di ciascuno, nel congelatore.

Come fare la polpa di frutta – 1

Come fare la polpa di frutta

Passo 1: Per prima cosa lava molto bene la frutta che farai congelare la polpa. Un modo per rimuovere tutti gli agenti nocivi che possono essere presenti nella buccia è immergere il frutto in una soluzione di 250 ml di acqua con 2 cucchiai di aceto.

Lasciate la frutta in ammollo per circa 30 minuti. Dopo questa pausa, lava di nuovo la frutta.

Passaggio 2: sbucciare il frutto, ad eccezione di quelli in cui la polpa è ricavata dalla buccia, come l’uva.

Passaggio 3: tagliare i frutti a pezzetti.

Passaggio 4: mettere la frutta tritata nel frullatore e frullare fino ad ottenere una crema con la polpa della frutta.

Passaggio 5: mettere la polpa di frutta in sacchetti di plastica e sigillarli ermeticamente.

Passaggio 6: metti i sacchetti nel congelatore.

Fare la polpa di frutta – 2

Passaggio 1: igienizzare bene la frutta, come insegnato nel metodo 1.

Passaggio 2: sbucciare i frutti che hanno la buccia spessa.

Passaggio 3: tagliare la frutta a pezzetti.

Passaggio 4: trasferire i pezzi di frutta nel frullatore e aggiungere l’acqua.

Passaggio 5: lasciare che la frutta e l’acqua si mescolino in una pasta, simile a una gelatina.

Passaggio 6: mettere i frutti battuti con acqua in stampi per ghiaccio e avvolgerli in un sacchetto di plastica ben chiuso.

Passaggio 3: mettere nel congelatore.

Congelamento e scongelamento della polpa

Oltre a sapere come fare la polpa di frutta, è importante essere consapevoli che alcuni frutti richiedono un processo specifico per il congelamento e lo scongelamento della polpa. Dai un’occhiata qui sotto!

Prugna

Congelamento: Frutta intera, con o senza nocciolo. Non è necessaria alcuna triturazione. Puoi aggiungere o meno zucchero.

Scongelamento: A temperatura ambiente o direttamente in caldaia, se si aggiunge zucchero.

Come fare la polpa di frutta

Acai

Congelamento: sminuzzato.

Scongelamento: In frigorifero o a temperatura ambiente.

Mora

Congelare: lavare, asciugare e congelare con o senza zucchero. Puoi anche frullare la polpa.

Scongelamento: A temperatura ambiente o direttamente nel succo.

Banana

Congelare: schiacciato e mescolato con succo di limone per non scurire. Puoi aggiungere zucchero o meno. Si consiglia inoltre di cuocere la frutta.

Scongelamento: In frigorifero o a temperatura ambiente.

Mandorle, Nocciole, Noci, Castagne

Congelamento: Sgusciato, o sgusciato.

Scongelamento: A temperatura ambiente.

Anacardio

Congelamento: Naturale e intero, con o senza la castagna. Puoi aggiungere o meno zucchero.

Scongelamento: A temperatura ambiente.

Noce di cocco

Congelare: Grattugiare la frutta o tagliarla a pezzi.

Scongelamento: In frigorifero o a temperatura ambiente.

Carambola

Congelamento: schiacciamento.

Scongelamento: A temperatura ambiente o in frigorifero.

Pesca

Congelare: intero o a pezzi. Puoi aggiungere o meno zucchero.

Scongelamento: A temperatura ambiente.

Cupuaçu e Cajá-manga

Congelamento: schiacciamento. Puoi aggiungere o meno zucchero.

Scongelamento: A temperatura ambiente.

Come fare la polpa di frutta

Lampone

Congelare: lavare, asciugare e congelare con o senza zucchero. Puoi anche frullare la polpa.

Scongelamento: A temperatura ambiente o direttamente nel succo.

Fico

Congelare: intero o tagliato a metà. Può essere dolcificato o meno. Sta anche a te scegliere se fare una sorta di purea o congelare l’intera polpa.

Scongelamento: A temperatura ambiente.

Graviola

Congelare: Mantenere la polpa negli spicchi, senza i semi e le bucce. Lo zucchero può essere aggiunto o meno.

Scongelamento: A temperatura ambiente.

Guaiava

Congelare: Tagliato a pezzi o schiacciato, come una purea.

Scongelamento: A temperatura ambiente o direttamente nel succo.

Jabuticaba

Congelare: intero.

Scongelamento: In frigorifero o a temperatura ambiente.

Uva spina

Congelare: Intero, con o senza zucchero.

Scongelamento: A temperatura ambiente o direttamente nel succo.

Mela

Congelamento: bucce e semi rimossi. Tagliate a fette e adagiate i pezzi di frutta bagnati nel succo di limone, in modo che non si scuriscano. Con o senza zucchero.

Scongelamento: In frigorifero.

Arancia, Limone, Mandarino, Pompelmo

Congelare: Polpare sotto forma di succo o congelare solo gli spicchi, senza i semi e le bucce. Puoi aggiungere o meno zucchero.

Scongelamento: A temperatura ambiente.

Mango

Congelare: rimuovere il guscio e l’osso, tagliarli a pezzi.

Scongelamento: In frigorifero o a temperatura ambiente.

Come fare la polpa di frutta

Papaya

Congelare: aggiungere lo zucchero e schiacciare la polpa.

Scongelamento: A temperatura ambiente o direttamente nel succo o nella vitamina.

Anguria

Congelare: schiacciare per ottenere la polpa.

Scongelamento: A temperatura ambiente o direttamente nel succo.

Frutto della passione

Congelare: Rimuovere la polpa e congelare. Puoi tenere i semi.

Scongelamento: A temperatura ambiente o direttamente nel succo.

Fragola

Congelare: lavare accuratamente e asciugare. Lo zucchero può essere aggiunto o meno. La fragola può avere la polpa congelata con il frutto intero o montata come purea.

Scongelamento: direttamente nel succo. Per le ricette dolci, portateli anche direttamente in cottura.

Melone

Congelare: sbucciare e tagliare a tocchetti o in purea. Metti sopra il succo di limone, in modo che la polpa non si scurisca.

Scongelamento: Diretto o succo o in vitamina.

Nespola

Congelare: intero, con o senza osso.

Scongelamento: A temperatura ambiente o direttamente nel succo e nelle ricette.

Nettarina (prugna gialla)

Congelamento: tritato e intero, con o senza osso. Aggiungere il succo di limone, in modo che il frutto non si scurisca.

Scongelamento: In frigorifero.

Pesca

Congelamento: tritato e intero, con o senza osso. Aggiungere il succo di limone, in modo che il frutto non si scurisca.

Scongelamento: A temperatura ambiente.

Pera

Congelare: cuocere la frutta e schiacciarla fino a ridurla in purea. Puoi aggiungere o meno zucchero.

Scongelamento: A temperatura ambiente.

Uva

Congelare: lavare, asciugare e congelare i frutti interi.

Disgelo: Immergere in acqua.

Periodo di validità della pasta congelata

Dopo aver imparato a fare la polpa di frutta, controlla quanto dura ogni polpa di diversi frutti congelata:

  • Ananas: 12 mesi.
  • Avocado: da 2 a 3 mesi.
  • Prugna: 12 mesi.
  • Acai: 6 mesi.
  • Arretrati: 12 mesi.
  • Mandorle, nocciole, noci, castagne: 6 mesi
  • Cajá: 12 mesi.
  • Banana: 6 mesi.
  • Carambola: 12 mesi.
  • Caju: 12 mesi.
  • Cocco: 6 mesi.

Come fare la polpa di frutta

  • Fig: 12 mesi.
  • Pesca: 12 mesi.
  • Guava: 12 mesi.
  • Lampone: 12 mesi.
  • Uva spina: 12 mesi
  • Soursop: 12 mesi
  • Arancia, limone, mandarino, pompelmo: 12 mesi.
  • Papaya: 12 mesi.
  • Apple: 12 mesi.
  • Frutto della passione: 12 mesi.
  • Mango: 12 mesi.
  • Melone: 12 mesi.
  • Anguria: 12 mesi.
  • Nettarina: 12 mesi.
  • Fragola: 12 mesi.
  • Pera: 12 mesi.
  • Nettarina (prugna gialla): 12 mesi.
  • Uvaggio: 12 mesi.
  • Pesca: 12 mesi.

Suggerimenti per fare la polpa di frutta

Infine, dai un’occhiata ad alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a far durare più a lungo le tue polpe congelate:

Mescolare un cucchiaio di succo di limone nelle polpe. Coprite completamente il sacchetto di plastica in cui metterete la polpa congelata.

Annota la data in cui hai congelato la polpa sul sacchetto di plastica, in modo da sapere se è ancora alla data di scadenza.

Aggiungi un cucchiaio o qualche goccia di dolcificante artificiale alle polpe, in modo che alcune di esse perdano il loro sapore aspro.

Prima di preparare la bevanda in cui utilizzerete la polpa congelata, toglietela 2 ore prima del congelatore.