È innegabile, WhatsApp è una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo. Permette di tenersi in contatto con persone che possono trovarsi a migliaia di chilometri di distanza e di discutere con loro. Ecco un trucco che ti permetterà di sapere chi sta visualizzando la tua foto e il tuo stato di WhatsApp.

Ogni giorno, migliaia di persone pubblicano lo stato o una nuova immagine del profilo su WhatsApp. Alcuni dei tuoi contatti non esitano a consultarli, per curiosità. Chi esattamente? Ecco come scoprirlo.

WhatsApp un’applicazione in cui la nostra privacy può essere esposta

Se utilizziamo  i social network  e altre applicazioni, incluso WhatsApp, sei consapevole che la tua privacy può essere esposta. Non importa,  c’è un modo per scoprire chi visualizza frequentemente il tuo stato e possibilmente la foto che hai appena aggiornato . C’è anche una soluzione se non vuoi che nessuno veda la tua immagine del profilo o il tuo stato. Per una buona ragione, basta un semplice gesto per raggiungere questo obiettivo. Così sarai al sicuro da occhi indiscreti.

Rete sociale Whatsapp

logo pinterest

Usa WhatsApp sul tuo telefono. Fonte: spm

Come scoprire chi ha visualizzato il tuo stato di WhatsApp?

Hai sicuramente sentito parlare di “Stato”, è un contenuto di testo, immagine o video che può essere condiviso solo per 24 ore. Dopo questo periodo, questa pubblicazione scompare automaticamente. Per farti un’idea degli utenti che hanno visualizzato questo contenuto, dovrai andare nello stato che hai creato e vedere  il numero di persone  che hanno potuto visualizzarlo. Potrai così consultare tutte le informazioni che riguardano il tuo pubblico. A priori, tutti i tuoi contatti potranno vedere il tuo stato, a meno che tu non modifichi le tue opzioni sulla privacy. Pertanto, i tuoi articoli possono essere visti solo dalle persone a cui hai concesso questo privilegio.

icona di whatsapp

logo pinterest

Icona WhatsApp. Fonte: spm

È possibile limitare l’accesso agli stati o alle foto di WhatsApp

Puoi limitare l’accesso ai tuoi stati di WhatsApp. In effetti,  alcuni contatti non saranno più in grado di visualizzare i tuoi stati e questo potrebbe anche essere il caso della tua  immagine del profilo WhatsApp . Per fare ciò, devi andare su “Impostazioni” quindi “Privacy”, selezionare “Stato”. Da quel momento in poi, potrai scegliere tra tre opzioni: “I miei contatti”, “I miei contatti tranne…” o “Condividi solo con…”. Per la tua immagine del profilo, dovrai seguire lo stesso metodo ma selezionare “Immagine del profilo” invece di “Stato”. Ti verranno quindi offerte quattro scelte: “Tutti”, “I miei contatti”, “I miei contatti tranne…” o “Nessuno”.

Non è consigliabile avere minorenni nella tua immagine del profilo WhatsApp

Per le persone che utilizzano costantemente l’applicazione WhatsApp e che si scambiano regolarmente le foto del profilo, non è consigliabile pubblicare foto in cui compaiono altre persone diverse da te, e in particolare minorenni. La ragione ? Potrebbero non averti dato il loro consenso. Per quanto riguarda i minori, puoi lasciare un’impronta digitale che potrebbe potenzialmente danneggiarli in futuro .

WhatsApp può essere una ricchezza di informazioni. Puoi comunque tenere traccia di chi può consultarli quotidianamente, prendendo nota di questi suggerimenti e consigli.