Press ESC to close

Attenzione, ecco il modo giusto per caricare il cellulare per prolungare la durata della batteria

Sei arrabbiato da tempo perché la batteria del tuo cellulare si sta scaricando molto più velocemente di prima? Di fronte a un uso abusivo e soprattutto scorretto del tuo cellulare, non sorprende che la batteria ti dia miseria. Stai tranquillo, ci sono semplici modi, azioni da adottare e buone abitudini da adottare per avere una migliore autonomia e una maggiore durata della tua batteria. Segui i nostri consigli!

Come si carica correttamente la batteria in modo che duri più a lungo?

Nonostante le significative innovazioni nella telefonia, compresa la ricarica wireless associata a sistemi di ricarica rapida (che cercano di ridurre la necessità di essere costantemente vicino a una presa elettrica), la batteria non è infallibile e le sue prestazioni continuano a preoccupare gli utenti. per modi efficaci per evitare che si scarichi troppo velocemente. Tuttavia, dovresti sapere che, molto spesso, noi stessi abbiamo qualche responsabilità per il suo fallimento. Se non ci prendiamo cura di questa attrezzatura, essenziale per il corretto funzionamento del cellulare, non sorprende che la sua longevità sia compromessa. In altre parole, cattive abitudini di movimentazione sono la diretta conseguenza di uno scarico veloce o di una inspiegabile lentezza del mobile. Inoltre, per evitare di danneggiare la batteria del tuo cellulare, devi assolutamente cambiare alcune abitudini ed evitare di commettere una serie di errori ricorrenti che ne riducono la durata.

Ecco cosa non fare:

  • Non caricare più il tuo smartphone al 100%

Batteria del telefono completamente carica

logo pinterest

Batteria del telefono completamente carica – Fonte: spm

Sebbene sia molto allettante e persino rassicurante avere il laptop completamente carico, gli esperti raccomandano vivamente di mantenere la carica della batteria tra il 20 e l’80%. Questa abitudine eviterà l’usura prematura delle celle della batteria, prolungandone così la durata. D’altra parte, è formalmente sconsigliato ricaricare il cellulare quando raggiunge lo 0%, in quanto ciò può portare a un significativo deterioramento della batteria a lungo termine.

  • Smetti di lasciare il dispositivo in carica durante la notte

Oggi la maggior parte degli Smartphone è dotata della tecnologia di ricarica rapida, che consente di ottenere una ricarica del 100% in meno di 90 minuti. Pertanto, è un errore lasciare il cellulare collegato durante la notte. Tenere presente che è dotato di un sistema di sicurezza che impedisce l’alimentazione della batteria una volta che questa è completamente carica. Pertanto, quando raggiunge il 100%, il dispositivo inizia gradualmente a consumare energia, ma se  lo Smartphone rimane connesso a una fonte di alimentazione per diverse ore, entra quindi in un circolo vizioso di ricarica costante. Concretamente, inizierà a recuperare energia ogni volta che la sua carica scende al 99%, per poi staccarsi dalla fonte di energia elettrica una volta raggiunta la carica al 100%. Va inteso che questo ciclo di ricarica accelera l’usura delle celle della batteria e ne riduce la durata: le sue prestazioni ne risentiranno, poiché sarà meno in grado di immagazzinare energia per lunghi periodi.

  • Evita di parlare al telefono o di guardare una serie durante la ricarica

Molti utenti hanno preso l’abitudine di continuare a  maneggiare il proprio cellulare mentre è in carica  , senza nemmeno rendersi conto che ciò influisce sulla qualità della carica e mette a dura prova la batteria. Questa situazione è dannosa sia per questa apparecchiatura, ma anche per altri componenti del dispositivo che potrebbero deteriorarsi nel tempo.

  • Non lasciare che la batteria si surriscaldi

Un altro punto cruciale che aiuta a preservare la durata della batteria è evitare il più possibile il potenziale surriscaldamento. Sebbene alcuni fattori esterni come l’esposizione al sole o il contatto con superfici calde (come il parabrezza dell’auto) possano contribuire a ciò, è fondamentale ricordare che anche alcuni giochi o applicazioni possono causare un aumento della temperatura del tuo Smartphone . Alla fine, questo può portare a un guasto critico dei componenti interni.

  • Utilizzare sempre il caricabatterie originale

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, se i produttori insistono tanto su questo punto, non è per arricchirsi maggiormente, ma per preservare la salute della batteria. I produttori di telefoni cellulari raccomandano una capacità di ricarica specifica per i loro dispositivi, che può variare a seconda dell’amperaggio e dei watt che la batteria è in grado di gestire. È quindi essenziale utilizzare il caricabatterie originale (o almeno un’opzione approvata dal produttore) per evitare il surriscaldamento o l’usura prematura della batteria.

Perché la batteria del mio portatile si scarica così velocemente?

Batteria del telefono scarica

logo pinterest

Batteria del telefono scarica – Fonte: spm

Ecco tutte le cause più comuni di esaurimento della batteria inattiva negli iPhone e negli smartphone Android. La maggior parte sono impostazioni predefinite che puoi modificare facilmente e rapidamente.

  • Livello di luminosità

Più luminoso è lo schermo, maggiore è la carica della batteria che consuma. Se non vuoi effettuare questa regolazione manualmente, puoi tranquillamente attivare la funzione di luminosità automatica del tuo cellulare, che riduce direttamente la luminosità dello schermo quando ti trovi in ​​ambienti bui.

  • App in background

Molte persone non se ne rendono conto, ma le app in esecuzione silenziosa in background sono una causa comune del consumo della batteria inattiva sugli smartphone. Anche quando pensi che siano chiusi, continuano a consumare energia grazie alle autorizzazioni che hai concesso loro durante l’installazione (che tu lo sappia o no).

  • Servizi di localizzazione

Ti chiedi spesso cosa può scaricare così tanto la tua batteria? Non guardare troppo lontano: il GPS e tutti i servizi di localizzazione che rimangono sempre aperti sono molto assetati di energia. Sebbene necessari per le app di navigazione, questi servizi sono spesso utilizzati da altre app per tracciare i tuoi movimenti.

  • Bluetooth sempre attivo

Altro errore comune: quasi tutti ci dimentichiamo di disattivare il Bluetooth . Sebbene sia l’ideale per le cuffie wireless e per permetterci di connetterci ad altri dispositivi, se è costantemente attivo, quando non lo usi nemmeno, non dovrebbe sorprendere che la batteria si scarichi altrettanto velocemente. Prendi la reflex per spegnerla il più spesso possibile!

  • Aggiornamenti automatici

Il controllo automatico degli aggiornamenti può mantenere aggiornate le tue app e il tuo sistema operativo. Tuttavia, se il tuo cellulare li scarica continuamente, scaricherà costantemente la batteria. È quindi meglio passare alla modalità manuale per eseguire questa operazione all’inizio di ogni mese. Questo ti salverà da scariche rapide.

Caricare una nuova batteria: buona o cattiva idea?

Mito o realtà? Agli albori dei telefoni cellulari, ci veniva sempre consigliato di caricare completamente la batteria al primo utilizzo. Ma è ancora rilevante? Dovresti sapere che oggi i modelli recenti utilizzano batterie agli ioni di litio che non hanno memoria, il che significa che possono essere caricate in qualsiasi momento durante il ciclo di scarica.