Press ESC to close

8 consigli per asciugare il bucato più velocemente

Con l’aumento dei prezzi dell’energia, molti di noi hanno iniziato a ripensare i propri modelli di consumo. Mentre alcuni hanno abbandonato l’auto per prendere i mezzi pubblici, altri hanno deciso di ridurre la bolletta elettrica utilizzando solo gli elettrodomestici necessari. Prendono quindi in considerazione l’idea di fare a meno dell’asciugatrice. Fortunatamente, ci sono trucchi alternativi che ti permetteranno di asciugare i tuoi vestiti.

Come asciugare il bucato più velocemente?

Asciugare il bucato

Deumidificatore

Esistono infatti diversi tipi di deumidificatori (marca DeLonghi, ad esempio) che possono essere utilizzati per asciugare il bucato, data la loro capacità di  rimuovere  umidità e allergeni dagli indumenti. Grazie al loro design ad alta efficienza energetica, questi deumidificatori sono più economici delle asciugatrici.

Per asciugare i vestiti, dirigere il flusso d’aria spinto dall’apparecchio verso il bucato. In questo modo, il bucato si asciugherà più velocemente.

Asciugatura del bucato

Strizzare il bucato a mano

Per ridurre i tempi di asciugatura, è importante non saltare la fase di centrifuga. Prima di mettere i vestiti sullo stendibiancheria, non dimenticare di torcerli e strizzarli per estrarre tutta l’acqua in essi contenuta.

Usa un asciugamano da bagno

Per strizzare perfettamente il bucato, la tecnica dell’asciugamano da bagno sarà pratica ed efficace. Per fare questo, metti il bucato su un grande asciugamano da bagno, arrotolalo e poi strizzalo energicamente. In questo modo, l’acqua contenuta nei vestiti verrà assorbita.

Evitare ambienti umidi

Non esitare ad asciugare il bucato nella stanza meno umida della tua casa. Puoi anche lasciare le finestre aperte, in modo che i vestiti si asciughino più velocemente.

Non piegare i vestiti

Prenditi il tempo necessario per appendere bene i vestiti ed evita di piegarli per risparmiare spazio. Prendi in considerazione l’utilizzo di mollette o grucce per appendere pantaloni, magliette o camicie, senza doverli piegare.

Distanziare il bucato

Per eliminare tutta l’acqua contenuta nel bucato, non esitare a distanziare i vestiti quando li metti sullo stendibiancheria. Puoi anche lasciare una fila libera tra i diversi tessuti per aiutarli ad asciugarsi.

Rimuovi i vestiti asciutti mentre procedi

Èimportante rimuovere gradualmente i vestiti asciutti per liberare spazio sullo stendibiancheria.

Evita il bagno

Molte persone credono che il bagno sia la stanza ideale per asciugare il bucato. Questo perché questa stanza può essere riscaldata rapidamente ed è probabile che lo stendibiancheria non occupi spazio per nessuno. Errore, in realtà è la stanza più umida della casa. Pertanto, evita di asciugare il bucato in questa stanza della casa.

Puoi asciugare il bucato all’aperto in inverno?

Asciugare il bucato all'aperto

Durante il periodo invernale, quando fa molto freddo e siamo restii ad uscire di casa, raramente prendiamo in considerazione l’idea di stendere il bucato all’aperto. Tieni presente, tuttavia, che può essere conveniente. Questo perché quando le temperature scendono, puoi lasciare asciugare il bucato all’aperto. Quest’ultimo si congelerà, poi una volta dentro, l’acqua evaporerà senza diventare nuovamente liquida. Inoltre, l’ozono presente nell’aria esterna è perfetto per eliminare i batteri che possono accumularsi nel bucato quando viene asciugato.

Infine, se hai una loggia o un balcone protetto, puoi posizionare lì il tuo stendibiancheria in inverno, anche nelle giornate piovose o molto fredde. Si noti, tuttavia, che troppa umidità nell’aria può ritardare l’asciugatura del bucato.