Il bicarbonato di sodio non dovrebbe nemmeno più essere introdotto. Questa polvere bianca multiuso è davvero indispensabile in casa per facilitare molte attività quotidiane. Questo potente prodotto per la casa è l’arma ideale per igienizzare varie superfici ed elementi. Ma a parte il suo enorme potenziale per la pulizia, sapevi che è molto utile anche nel mondo della bellezza? Se stai cercando un’alternativa naturale ed ecologica, ma anche economica, ai tuoi soliti trattamenti per capelli, il bicarbonato è l’alleato di cui hai bisogno!

Che ne dici di scambiare il tuo classico shampoo con un insolito rimedio della nonna? Quindi pensa fuori dagli schemi e guarda  cosa succede lavando i capelli con bicarbonato di sodio  e aceto. L’idea sembra originale, ma rimarrai piacevolmente sorpreso dal risultato! Scopri subito i benefici di questo trattamento naturale ed economico sui tuoi capelli.

capelli aceto bicarbonato

logo pinterest

Bicarbonato di sodio e aceto – Fonte: spm

Perché lavare i capelli con il bicarbonato di sodio?

Quando ti lavi i capelli normalmente, lo shampoo rimuove ogni traccia di sporco e olio. Di conseguenza, i tuoi capelli hanno una consistenza più secca e quindi senti la necessità di utilizzare un balsamo per sostituire l’olio naturale prodotto dal cuoio capelluto. Poiché quest’ultimo si asciuga a contatto con lo shampoo, cerca di proteggersi producendo più sebo. Questo è il motivo per cui alcune persone hanno i capelli molto grassi solo un giorno dopo il lavaggio e poi si sentono spinti a lavarsi i capelli più frequentemente di altri.

Al contrario, meno lo shampoo viene utilizzato, più i capelli trattengono il loro sebo. Il cuoio capelluto non è più irritato dalle sostanze chimiche e quindi non produce tanto sebo. Se hai i capelli normali o secchi, puoi anche ridurre la frequenza del lavaggio a una volta alla settimana.

Iniziando regolarmente la routine per i capelli con bicarbonato di sodio e aceto, noterai che i tuoi capelli diventano più morbidi, gestibili e lucenti. Come bonus, se hai i capelli ricci, saranno più disciplinati e più armoniosi. La ciliegina sulla torta: questo trattamento previene la caduta dei capelli e aiuta i capelli a crescere più velocemente!

Infine, questo metodo naturale ti fa risparmiare alcune spese. Non dovrai più andare in rovina con costosi shampoo, maschere e altri balsami.

lavare i capelli

logo pinterest

Lavarsi i capelli – Fonte: spm

Come lavare i capelli con il bicarbonato di sodio?

Mescola un cucchiaio di bicarbonato di sodio  con una tazza d’acqua. Quindi mescolare due cucchiai di aceto con una tazza d’acqua.

Sotto la doccia, applicare la soluzione di bicarbonato sul cuoio capelluto e massaggiare leggermente. Quindi lascia riposare per alcuni minuti. Dopo aver risciacquato bene i capelli e aver eliminato ogni traccia di prodotto, procedere con l’applicazione dell’altra soluzione a base di aceto su tutta la lunghezza dei capelli, lasciare in posa un minuto, quindi risciacquare bene.

la perdita di capelli

logo pinterest

Caduta dei capelli – Fonte: spm

Maschere per capelli con bicarbonato di sodio

Per prevenire la caduta dei capelli

Il bicarbonato di sodio deterge in profondità il cuoio capelluto in modo che i follicoli siano liberi da aggressioni esterne come stress, inquinamento o abusi chimici, riducendo così la caduta dei capelli.

Per fare la maschera: mescolare una manciata di bicarbonato di sodio con acqua e formare una pasta densa. Applicare sui capelli bagnati e lasciare in posa per qualche minuto. Si consiglia di farlo una volta alla settimana.

Per eliminare le tossine

Questo trattamento ti aiuterà ad eliminare i batteri accumulati nei tuoi capelli. Avrai bisogno di un cucchiaio di bicarbonato di sodio e qualche goccia di olio essenziale di timo o lavanda.

In 1 tazza d’acqua, mettere i due ingredienti e mescolare fino ad ottenere una pasta omogenea. Applicare la miscela dalla radice al centro dei capelli e lasciare agire per 5 minuti.

Per capelli morbidi e lucenti

Questa maschera idrata e ripara i capelli in profondità.  Per questa ricetta avrai bisogno di ½ tazza di bicarbonato di sodio, 1 tazza di balsamo e 2 cucchiaini di olio di cocco. Quest’ultimo, ricco di acido laurico, è noto per nutrire, lenire, proteggere e lucidare la fibra capillare.

Mescolare tutti gli ingredienti fino a quando non sono ben incorporati, quindi applicare sui capelli semi-umidi. Avvolgili in un asciugamano o coprili con una cuffia da doccia da lasciare in posa per un’ora. Quindi risciacquare con acqua fredda. Sentirai una differenza immediata!

Ora che conosci i molteplici benefici del bicarbonato di sodio sui tuoi capelli, scommettiamo che ne avrai un po’ a portata di mano in bagno!