Press ESC to close

Idea creativa per fare candele con le patate

Bambini che si annoiano, che restano avvitati alla consolle: ti sei ripromesso di cambiarlo. Non mancano di energia e vogliono fare bene, quindi perché non provare ad armeggiare con loro? Realizza un bellissimo oggetto per decorare il centro del tavolo, la cassettiera del soggiorno. Ecco una piccola attività manuale, che affascinerà i vostri bambini e li renderà orgogliosi di presentare agli adulti, un oggetto originale che farà brillare tutti gli occhi. Semplicemente, le patate, presenti in tutte le case e tanta creatività faranno la riuscita di questo bellissimo momento da trascorrere insieme.

Realizzando insieme al genitore questi bellissimi candelabri originali e decorativi, i vostri bambini svilupperanno la loro curiosità, le loro capacità motorie (saper fare qualcosa con le loro dieci dita), e insieme troverete soluzioni semplici ed economiche. Significativamente, puoi prevenire i pericoli dell’uso di candele, usando fonti di calore.

Crea con i bambini

logo pinterest

Armeggiare con i bambini – Fonte: spm

Come fare le candele con le patate?

Le candele di patate sono molto più che semplici oggetti, saranno l’attrazione per i vostri bambini questo Natale e ne andranno fieri.

Per fare questo, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Patate: scegli tuberi profondi a forma di avocado
  • cannucce
  • Un cucchiaio da dessert,
  • Un coltello da cucina: a seconda dell’età dei bambini, lo maneggia l’adulto o il bambino
  • Una casseruola, una fonte di calore, un fornello o un fornello
  • tovagliolo di carta
  • Guazzo
  • Colla per vernice, colla bianca che si asciuga in modo trasparente
  • Un piatto per bambino
  • Scintillio
  • Piccoli articoli natalizi a scelta
  • Piccole candele che riciclerai
Pulisci le patate

logo pinterest

Patate pulite – Fonte: spm

1 – Pulite le patate e assicuratevi che siano pulite, sane e asciutte;

2 – Tagliare la parte superiore della patata;

3 – Prendi il cucchiaio, e scava l’interno in modo da lasciare per ogni lato lo spessore di un dito di bambino, per il fondo calcola l’altezza equivalente a quella delle candele che hai comprato (non buttare la polpa, può essere usata in zuppa o purè);

4 – Pulite accuratamente le patate svuotate, i bordi e il fondo con un tovagliolo di carta;

5 – Dipingi e decora le patate, all’esterno e non all’interno, prima di incollare i tuoi soggetti, applica un colore di colla per vernice.

6 – Smontare le candelette: rimuovere delicatamente i lembi metallici, avendo cura di recuperare la paraffina bianca, come lo stoppino centrale;

7 – Spiegare ai bambini i pericoli del calore e dell’eventuale fiamma utilizzata;

8 – Nel pentolino sciogliere la paraffina recuperata, tenere in temperatura il liquido, contare due o tre panetti per patata da riempire

9 – Mettere lo stoppino recuperato nella patata, tenerlo sui due lembi della patata utilizzando la cannuccia;

10 – Versare con cura la cera sciolta;

11 – Rimuovere la cannuccia quando la paraffina ha ripreso il suo aspetto abituale.

Le candele sono ora pronte per l’uso, sia per la decorazione che per l’illuminazione. Preferisci usare soia vegetale naturale o cere di colza. È lo stesso per lo stoppino della cera; è preferibile che sia di cotone.

Un altro metodo più semplice è tagliare la parte superiore della patata e svuotare il fondo prima di posizionare le candele galleggianti direttamente al suo interno. Un arredamento curato ed ecologico, senza dubbio.

Candele di patate

logo pinterest

Candele di patate. Fonte: spm

Queste candele staranno benissimo sulla tua tavola delle feste o nelle decorazioni della tua sala comune. Ognuno potrà mettere in risalto la propria creatività e il piacere che ha avuto nel creare da sé un oggetto bellissimo.