Press ESC to close

Erbacce: 10 consigli per eliminarle in modo naturale

Diserbare le erbacce di un giardino non è un compito facile, soprattutto quando attecchiscono e proliferano in modo vistoso. È meglio eliminarli il prima possibile. Ma la cosa più difficile è sterminare quelli che crescono tra i ciottoli e le lastre dei sentieri. Ai giardinieri in erba e agli ecologisti si consiglia di non utilizzare diserbanti commerciali che, peraltro, sono pieni di prodotti tossici. Ci sono altri trucchi per farli sparire naturalmente.

Un giardino ben curato, un prato curato e piante rigogliose aggiungono una nota di esotismo al tuo giardino… è un sogno che si può realizzare. Basta amare il giardinaggio , avere il pollice verde, tagliare le erbacce e soprattutto prendersi cura del proprio verde permettendogli di crescere in buone condizioni. Ricoperta di erbacce, il tuo giardino può rapidamente sembrare brutto. Una volta stabilite e radicate, le erbacce soffocano i tuoi fiori e sfruttano l’acqua e le sostanze nutritive per diffondersi ulteriormente. Ogni giardiniere che si rispetti deve quindi eliminarli subito per far crescere e fiorire le piante e proteggere tutta la vegetazione e gli spazi verdi.

Se non riesci a diserbare il tuo giardino, l’orto o anche il tuo prato, e se vuoi evitare di  usare una sostanza chimica tossica e dannosa per la salute e per l’ambiente, ci sono  consigli naturali sicuri per combattere le erbacce invasive che rovinano il tuo bel giardino.

1. Sale grosso

Se la tua terrazza è rivestita di piastrelle, è del tutto possibile che le erbacce crescano tra le piastrelle. Per combattere le erbacce,  in questo caso verrà in vostro soccorso il sale grosso . Basta cospargerlo sulle piante indesiderate per estirparle. È anche possibile utilizzare sale fino per questo scopo. Attenzione, però, che questo accorgimento può essere applicato solo alle piastrelle e non direttamente al prato.

grosel

logo pinterest
Sale grosso per uccidere le erbacce. Fonte: momentocasa

2. Aceto bianco

Questo prodotto merita tutta la sua buona reputazione nella pulizia della casa. La sua azione è altrettanto formidabile per diserbare il tuo giardino. Se hai un terrazzo dove le erbacce abbondano sul terreno, l’aceto bianco sarà il tuo miglior alleato. Utilizzando uno spruzzatore,  spruzzare questo prodotto su tutta la superficie da trattare.  Dopo tre giorni, le erbacce saranno rimosse dalla radice. Si consiglia di applicare questo  diserbante naturale  nelle giornate di sole.

aceto 5

logo pinterest
L’aceto uccide le erbacce dalla radice. Fonte: momentocasa

3. Vodka

Come il sale grosso e l’aceto bianco, la vodka contribuisce all’eliminazione delle piante spontanee. Come ? Basta diluire in un recipiente d’acqua, un po’ di vodka e qualche goccia di detersivo per piatti. Quindi, questa miscela dovrebbe essere spruzzata sulla superficie da trattare nei giorni di sole in modo che queste piante indesiderate siano solo storia.

vodka

logo pinterest
Una miscela a base di vodka per eliminare le erbacce dalla radice. Fonte: momentocasa

4. Acqua di cottura delle verdure

Le nostre nonne lo sapevano già. Questo trucco infallibile ha permesso loro di sbarazzarsi delle erbacce indesiderate nei giardini. Questo trucco consiste nel lessare le verdure per qualche minuto e poi filtrare l’acqua di cottura. Quindi, versa quest’acqua ancora bollente sulle erbacce . Quindi ricorda che la prossima volta che cucini le verdure, conserva quell’acqua per quello scopo. Questo metodo è anche ecologico ed economico.

acqua di cottura

logo pinterest
Acqua di cottura delle verdure per eliminare le erbacce. Fonte: momentocasa

5. Erbicida meccanico

L’uso di questa tecnica ha molti vantaggi. Estrae le erbacce dalla radice, impedendone così la ricrescita e rimane più efficace della tecnica manuale. Tanto più che è meno faticoso e ti salva la schiena.

erbicida meccanico

logo pinterest
L’erbicida meccanico elimina le erbacce. Fonte: momentocasa

6. Acqua di cottura della pasta

Nello stesso contesto dell’acqua bollente per le verdure, l’acqua di cottura della pasta funge da vero e proprio diserbante. Sulla ghiaia o sulle lastre dei terrazzi versa quest’acqua ancora bollente per dire addio a queste piante dannose.

eaudépate

logo pinterest
L’acqua della pasta aiuta a sbarazzarsi delle erbacce. Fonte: momentocasa

7. Erba tagliata

Quando tosate il prato con le cesoie da giardino o il tosaerba, ricordatevi di mantenere il resto del prato tagliato. Quest’ultimo può essere utilizzato per  coprire e uccidere le erbacce . Tuttavia, questo metodo deve essere applicato con parsimonia a rischio di aggravare il problema.

grassgrass

logo pinterest
Erba del prato per coprire le erbacce. Fonte: momentocasa

8. Diserbo termico

Questa tecnica permette di bruciare le erbacce che crescono tra le lastre, i cordoli del marciapiede o anche le tegole. Il diserbo elimina anche muschio, funghi e insetti . Tuttavia, evita di utilizzare questo diserbante termico direttamente sul prato con il rischio di bruciarlo completamente.

controllo meccanico delle infestanti

logo pinterest
Piro diserbo per bruciare le erbacce. Fonte: momentocasa

9. Sarchiatura manuale

Il diserbo è possibile anche strappando le erbacce con le mani, anche se questo è un compito noioso e faticoso. Tuttavia, questa operazione richiede una certa destrezza. Per estrarre le radici, il terreno deve  essere umido; annaffiarlo preventivamente  è quindi obbligatorio. Le piante nocive saranno ammorbidite e più facili da sradicare. Strappare le erbacce sarà un gioco da ragazzi. Ricorda però di indossare guanti da giardinaggio per proteggere le mani da abrasioni e sporco.

diserbo manuale

logo pinterest
Sarchiatura manuale per eliminare le erbacce. Fonte: momentocasa

10. Copertura pacciamante

Anche se sembra sgradevole, questo metodo economico di teloni per pacciamatura può proteggere le tue piantagioni dalla crescita delle erbacce. I tuoi fiori saranno al sicuro da queste piante indesiderate che crescono rapidamente. Puoi anche usare la tecnica molto efficace  del giornale inumidito  che metti sulle erbacce. Puoi camuffare questa carta con trucioli di legno. Una volta che le erbacce sono sparite, puoi rimuovere quel pacciame e ritrovare i tuoi fiori cresciuti con amore.

telo pacciamante

logo pinterest
Il telo pacciamante per proteggere il tuo giardino dalle erbacce. Fonte: momentocasa 

Altri trucchi infallibili da provare

Queste erbacce che rendono la vita difficile a tutti gli amanti del giardinaggio possono così essere eliminate, soprattutto con pazienza e costanza. Ecco  un altro trucco con bicarbonato di sodio  o amido di mais. Questi due ingredienti sono perfettamente sani, ecologici e diabolicamente efficaci .. Aspetta qualche giorno e vedrai il risultato. Il bicarbonato di sodio alla fine si dissolve nelle fessure e diventa invisibile pur continuando ad esercitare il suo effetto sul pavimento. Per un mese intero vi sbarazzerete di queste erbacce che proliferano e crescono spontaneamente nel vostro giardino, un altro accorgimento è quello di  ricoprire il terreno del vostro orto con della plastica . Questa tecnica consiste nell’impedire la proliferazione delle erbe infestanti. A tale scopo si possono utilizzare  sacchetti  di plastica per la spazzatura e ricoprire solo la parte di giardino che presenta più problemi.

coverplastic

logo pinterest
La copertura in plastica può proteggere il terreno dalle erbacce. Fonte:  selection.ca

Un ultimo consiglio è quello di utilizzare  l’olio essenziale di basilico . Le sue proprietà diserbanti e fungicide permettono di superare la pianta avventizia. Mescolare alcune gocce di questo olio nel sapone erbicida fatto in casa e spruzzare su tutto il vialetto del giardino e sulle lastre di pietra del terrazzo. Con la spruzzatura di questo prodotto, nessuna erba indesiderata sarà in grado di resistere a questo trattamento d’urto.