La presenza di macchie di grasso sul vetro del forno è problematica, soprattutto quando viene utilizzato per cuocere giornalmente pietanze diverse. Fortunatamente, c’è un trucco che può eliminare queste macchie ostinate senza doverle strofinare.

Con il passare del tempo, il vetro del forno finisce per accumulare varie macchie di grasso, il che tende a complicarne l’utilizzo. Ecco il trucco che li eliminerà con il minimo sforzo possibile.

Come togliere le macchie di grasso da un vetro del forno senza sfregare?

Le macchie che si accumulano sul vetro del forno dopo ogni utilizzo sono, nella maggior parte dei casi, difficili da pulire. Se affronti un problema del genere, sappi che esiste un trucco che ti consente di sbarazzartene senza che tu  debba strofinare freneticamente  questa superficie. Hai solo bisogno di una  pastiglia per lavastoviglie per questo .

Pastiglie per lavastoviglie

logo pinterest

Pastiglie per lavastoviglie – Fonte: spm

Per fare ciò, è sufficiente immergere la tavoletta in acqua e poi attendere qualche secondo. Prima che sia completamente diluito in acqua, toglietelo e passatelo sul vetro del vostro forno. Successivamente, lasciare agire per qualche minuto, quindi pulire il vetro con un panno umido. Pertanto, l’azione della  pastiglia rimuoverà le macchie di grasso dal vetro del forno, senza che tu debba grattare questa superficie di vetro.

Se questo trucco è così efficace, è perché le pastiglie per lavastoviglie contengono detersivo concentrato. Sotto l’effetto di quest’ultimo,  le tracce di grasso  si decompongono più velocemente e in modo più efficiente. Inoltre  queste pastiglie hanno un potere abrasivo che permette di liberare il vetro del forno da tutte le macchie , anche le più incrostate, senza graffiarlo.

Quale altro modo per rimuovere le macchie di grasso dal vetro del forno?

Lavare il vetro del forno

logo pinterest

Lavare il vetro del forno – Fonte: spm

Se non hai una pastiglia per lavastoviglie, c’è un’altra soluzione per eliminare le macchie di grasso sul vetro del forno. Puoi quindi passare al bicarbonato di sodio.

Per fare ciò mescolate  il bicarbonato e l’acqua in modo da ottenere una pasta omogenea, che  stenderete sul vetro del forno utilizzando una spugna o un panno in microfibra, lasciando agire per 15 minuti o più. Se potete, lasciate riposare l’impasto per una notte. Il giorno dopo vi accorgerete che il composto si sarà annerito dopo aver assorbito unto e sporco. Tutto quello che devi fare è utilizzare un panno imbevuto di acqua calda per rimuovere tutto.

In alcuni casi,  il vetro del forno può rimanere appannato . Per rimediare, applica una piccola quantità di detersivo per piatti su un panno umido e pulisci il vetro . Per finire, passa questa volta un’ultima salvietta con un panno pulito e lascia asciugare.

Inoltre, puoi sfruttare il potere pulente e disinfettante dell’aceto bianco anche per pulire il vetro del forno. Per fare questo, prepara un flacone spray riempito con parti uguali di acqua e aceto bianco, quindi spruzza la superficie del vetro. Dopo aver lasciato riposare la soluzione, utilizzare un panno in microfibra per pulire il vetro.

Come si pulisce l’esterno del vetro del forno?

Anche l’esterno della porta del forno può presentare segni di schizzi. Per eliminarli utilizzate un panno umido su cui aggiungerete una goccia di sapone per i piatti .  Quindi  strofina semplicemente il vetro esterno del tuo forno fino a quando le macchie non scompaiono completamente prima di pulirlo prima con un panno umido e poi con uno asciutto. E affinché questo trucco sia il più efficace possibile, non esitare a fare movimenti a forma di “S” quando sfreghi il vetro.

Pratici ed efficaci, questi consigli elimineranno senza troppa fatica le macchie di grasso sul vetro del forno.