Dopo aver pulito ogni angolo della tua casa, deodorato tutte le stanze e profumato cuscini, copriletti, tende e divani, ti rendi conto che i tuoi tappeti non vanno incontro alla stessa sorte del resto dei tuoi tessuti. Hanno un cattivo odore o semplicemente non hanno odore. Ecco il trucco definitivo per profumare i tuoi tappeti.

I tappeti che profumano di piedi sono l’ossessione di ogni casalinga che si rispetti. Trasmettono l’immagine di una casa ordinata e pulita quando sono immacolati e danno l’impressione di sporcizia e disordine quando sono sporchi e squallidi. Con questo trucco, i tuoi tappeti sembreranno nuovi.

Il trucco definitivo per profumare i tuoi tappeti

Tappeti e design

logo pinterest

Tappeti e design. Fonte: spm

I tappeti sono delle vere e proprie spugne profumate. Assorbono e trattengono tutti gli odori della casa come tabacco, frittura e altri odori intensi, senza contare  la polvere, la muffa e lo sporco accumulati nel tempo . Ma con questo trucco efficace, vedrai che i tuoi tappeti avranno un buon profumo e per molto tempo.

Innanzitutto è importante precisare che la pulizia di un tappeto è diversa da quella degli altri tessuti della casa. Possiamo forse permetterci di lavare le lenzuola, i piumini, gli accappatoi e le tende in lavatrice, ma il tappeto non dovrebbe, in nessun caso, subire la stessa sorte. Questo potrebbe danneggiarlo. Ricorda inoltre di utilizzare prodotti naturali e detergenti ecologici come sapone nero, sapone di Marsiglia, aceto bianco… piuttosto che prodotti per la pulizia inquinanti, tossici e ricchi di allergeni. Scegli i trucchi della nonna per sgrassare, disinfettare e rimuovere i segni più ostinati.

Per profumare i tuoi tappeti in modo semplice ed efficace ti basterà utilizzare del bicarbonato di sodio e un classico ammorbidente profumato. È semplice come ciao.

Il bicarbonato di  sodio, grazie alle sue proprietà antisettiche e antiodore,  assorbirà i cattivi odori che abitano i tuoi tappeti. Questo è uno dei motivi per cui l’uso di questo prodotto è spesso consigliato. Oltre a pulire la lavatrice, la lavastoviglie, deodorare il frigorifero e purificare l’aria interna, il bicarbonato di sodio è perfetto per i tuoi tappeti.

L’ammorbidente, d’altra parte, darà al tuo tappeto l’odore rinfrescante, tonificante ed esotico di cui ha bisogno per accompagnarti in un viaggio quando i tuoi piedi lo calpestano. Puoi scegliere ad esempio la vaniglia, i fiori esotici o il loto oppure optare per aromi più tradizionali come la lavanda o il limone. La fragranza che ti piace sarà quella giusta. L’obiettivo dell’approccio è profumare il tappeto e non solo neutralizzare l’odore.

Tappetini e microfibra

logo pinterest

Moquette e microfibra. Fonte: spm

Per fare ciò, dovrai seguire i seguenti passaggi:

1. Per prima cosa verserai in una ciotola da 3 a 4 cucchiai di bicarbonato di sodio a cui aggiungerai un cucchiaino di ammorbidente liquido. Tieni presente che puoi sostituire l’ammorbidente con qualche goccia di olio essenziale a tua scelta.

2. Mescolare il contenuto della ciotola fino ad ottenere una pasta compatta.

3. Dovrai posizionare il tuo tappeto su una superficie piana dopo averlo precedentemente pulito da tutte le impurità.

4. Distribuire uniformemente la pasta su tutta la superficie del tappetino.

5. Lasciare agire e asciugare questa miscela per alcune ore fino a quando non si indurisce completamente come una maschera per il viso a base di argilla.

6. Usando una spazzola di stoffa, spazzerai il tappeto e passerai l’aspirapolvere fino a liberarti della miscela indurita.

7. Inumidisci un panno in microfibra su tutta la superficie del tappeto per rimuovere eventuali residui della miscela di bicarbonato di sodio e ammorbidente che l’aspirapolvere non rimuoverà. Non è necessario risciacquare per liberare il tappeto dalla miscela.

Dopodiché, vedrai che il tuo tappeto avrà un buon odore e per molto tempo. Smetti di rompere la banca con deodoranti per ambienti e fragranze per la casa. Questo trucco è efficace, economico e semplice da eseguire. I tuoi tappeti sono importanti sia dal punto di vista decorativo che per l’armonia dei tuoi interni. Riflettono l’anima della casa. Prenditene cura perché  proteggono i tuoi piedi dal freddo .